Dieci consigli per riconoscere l’anima gemella

Esiste davvero l'anima gemella? E come fare per incontrarla e soprattutto per riconoscerla? Ecco 10 consigli che vi aiuteranno a capire se il vostro lui è davvero la vostra metà!

da , il

    Come si fa a riconoscere l’anima gemella? Ecco 10 consigli che vi faranno capire se la persona che avete accanto, o quella che avete appena incontrato, fa davvero per voi. Quando si trova l’uomo giusto ci si sente da subito legati da una misteriosa alchimia, una sensazione strana, indescrivibile, un brivido freddo che ci percorre da testa a piedi. Succede però di prendere anche qualche abbaglio, vi sarà capitato di sentirvi perdutamente innamorate scoprendo a breve una realtà ben differente! Per evitare l’auto-inganno, se siete single non basta sapere come trovare l’anima gemella, è fondamentale anche riconoscerla. Ecco i segnali da osservare…

    L’anima gemella non ha per forza i nostri interessi

    L’anima gemella esiste davvero ma non condivide per forza i nostri interessi e le nostre opinioni. L’affinità che ci lega all’altra metà della mela è indiscutibile ma non riguarda gli strati superficiali della personalità. Si può essere perfettamente compatibili pur avendo opinioni diverse.

    Si è attratti dall’altro senza una ragione razionale

    L’anima gemella ci attrae irresistibilmente in modo irrazionale. Percepiamo un legame con la persona ma non sappiamo spiegarcelo, a livello intuitivo ci accorgiamo che si tratta di qualcosa che va oltre l’apparenza e gli interessi in comune.

    L’anima gemella ci trasforma la vita senza sforzo

    Nel caso in cui la relazione sia già avviata, un modo per riconoscere se la persona che abbiamo accanto è la nostra anima gemella è constatare se la nostra vita di coppia ci ha trasformati in positivo senza alcuno sforzo. L’incontro del destino ha infatti il potere di cambiarci in meglio in modo sottile, senza che ce ne accorgiamo.

    Il rapporto con l’anima gemella è fatto di segrete corrispondenze

    Il rapporto di coppia con l’anima gemella è caratterizzato dalla sintonia, spesso per capirsi non servono parole ma sguardi. Ci si sente davvero sulla stessa lunghezza d’onda, capita spesso di pensare la stessa cosa nello stesso momento e la comunicazione è quasi telepatica.

    Il rapporto è libero e mai ossessivo

    Quando si ha la fortuna di incontrare l’anima gemella si riesce ad instaurare un rapporto di coppia molto più libero e aperto del solito. Se la vostra relazione si basa su un attaccamento ossessivo, certamente il vostro partner non è l’ anima gemella. Persino le persone possessive riescono ad aprirsi quando incontrano la loro metà.

    Con l’anima gemella ci si sente liberi di essere se stessi

    Quando si incontra l’anima gemella non c’è più bisogno di fingersi diversi da quello che si è. Essere se stessi viene naturale perchè non ci si sente giudicati, è un po’ come tornare a casa! Ci si comporta davvero come se ci si conoscesse da sempre!

    C’è un’attrazione chimica molto forte

    Anche se l’attrazione non è tutto, con l’anima gemella si prova un’attrazione chimica particolare e molto, molto intensa. Per riconoscerla bisogna affidarsi per forza all’istinto, non c’è altro modo! In mancanza di questo elemento, è probabile che il partner non sia la nostra metà.

    Si ha la sensazione di essersi già conosciuti

    Spesso quando si incontra l’autentica anima gemella si prova la sensazione di essersi già conosciuti, magari in un passato remoto di cui non si ha memoria. Ciò è dovuto, secondo alcuni, al fatto che due anime che si sono amate nelle vite precendenti tornano a proseguire nel presente ciò che è stato interrotto.

    I litigi sono sempre costruttivi

    Ebbene sì, i litigi non mancano neanche nelle coppie più affiatate! La differenza è che con l’anima gemella si litiga sempre in modo costruttivo e senza mai provare rancore e odio. Si riesce sempre a superare i problemi in modo maturo e le discussioni spesso rafforzano la coppia!

    L’anima gemella non ci chiede di cambiare

    Se il partner vi obbliga a cambiare modo di essere, di certo non si tratta dell’anima gemella. Essa trasmette serenità, non frena i vostri obiettivi e le vostre ambizioni. E soprattutto assieme all’altra metà della mela si prova un insolito quanto piacevole senso di pace.

    Dolcetto o scherzetto?