10 segnali che ti dicono che il tuo fidanzato è violento

Ecco 10 segnali che ti permetteranno di capire se il tuo fidanzato è violento. Ci sono infatti alcuni segnali che è bene non sottovalutare.

da , il

    Scopriamo i 10 segnali che ti dicono che il tuo fidanzato è violento. Spesso gli uomini violenti si possono stanare osservando alcuni comportamenti tipici che non andrebbero mai sottovalutati. Segnali che dovrebbero metterci in allerta da subito e che tuttavia ignoriamo, credendo erroneamente che si tratti solo di un caso isolato. Poi la mancanza di rispetto si ripresenta e gli episodi di violenza diventano spesso frequenti. Ecco 10 segnali d’allarme.

    Ti sminuisce continuamente

    Tu sei felice per un successo lavorativo, un acquisto recente, un complimento e lui, puntualmente, ti sminuisce facendoti sentire una fallita o una nullità.

    Litiga con tutti

    Per lui litigare è ordinaria amministrazione. Lo fa continuamente e ovunque vada trova pretesti per fare rissa o perlomeno per attaccare briga a suon di insulti.

    Critica tutti

    Il disprezzo per gli altri è il suo pane quotidiano. Si diverte a denigrare gli altri visto che li considera tutti stupidi e ignoranti. E guai se tu osi ammirare qualcuno, diventerà il suo peggiore nemico.

    Ti isola

    L’uomo violento spesso odia il mondo ed è anche geloso in modo piuttosto ossessivo, salvo eccezioni. Per lui, tu, sei di sua proprietà e isolandoti riesce a gestirti meglio, evitando confronti esterni.

    E’ molto possessivo

    L’uomo violento spesso è molto possessivo perché fondamentalmente insicuro. Ha bisogno di esercitare il controllo sulla partner per sentirsi in potere.

    Si offende terribilmente per qualunque rifiuto

    Se ci rifiutiamo di fare qualcosa per lui, per non parlare del sesso, si offende subito e in modo irrevocabile. E’ molto permaloso perché l’autostima, a differenza di quello che mostra, è a zero.

    Ogni occasione è buona per offenderti

    Ogni piccolo battibecco o litigio è l’occasione giusta per riempirti di insulti e offese di ogni genere. Poi se ne pente ma non appena si ripresenta il momento, lo fa nuovamente.

    Ti accusa di tradirlo

    L’uomo violento è tendenzialmente paranoico, per lui qualunque parola o gesto può celare un doppio fine. E per quanto ti riguarda, crede continuamente che tu stia ordendo tradimenti a sua insaputa.

    Ha scatti d’ira

    In momenti del tutto normali l’uomo violento ha scatti d’ira senza senso, che rivelano tutta la sua frustrazione interiore. Specialmente nelle occasioni di socializzazione, improvvisa uscite inopportune.

    Cerca continue conferme

    L’uomo violento ha bisogno di continue rassicurazioni e conferme sul suo conto e per questo ama le donne che lo adulano. Quando si sente smascherato cova odio.