5 esercizi per migliorare le proprie prestazioni a letto

Scopriamo i 5 migliori esercizi per migliorare le proprie prestazioni a letto allenando tutti i muscoli del corpo. E' più semplice del previsto e i risultati strepitosi.

da , il

    Ecco 5 esercizi per migliorare le proprie prestazioni a letto. Siamo abituate ai consigli rivolti ai maschietti che si fanno sempre mille paranoie per quanto riguarda il sesso, ma anche noi donne a volte, complici la stanchezza, l’inesperienza o la vita sedentaria, necessitiamo di suggerimenti per migliorare. Per fortuna esistono molti esercizi facili da fare anche nel corso della giornata che si rivelano autentici toccasana per l’amore.

    Squat

    Gli squat sono noti per la loro capacità di rassodare e rinforzare muscoli di gambe e glutei, ma non solo. Difatti migliorano anche la circolazione a tutto vantaggio dell’eccitazione sessuale che ne risulta rinvigorita. Sempre che li si esegua con regolarità. E’ sufficiente separare i piedi all’altezza delle spalle con i talloni attaccati al pavimento, flettere le ginocchia, alzarsi e abbassarsi pian piano come se ti stessi sedendo. Vanno eseguite 3 serie da 15 ripetizioni.

    Esercizi di Kegel

    Questi esercizi sono concepiti appositamente per rafforzare la muscolatura pelvica. E’ sufficiente contrarre la minzione in serie di 30, 50 o 100 nell’arco di 5-10 minuti più volte al giorno. Il vantaggio è che si possono eseguire continuamente durante la giornata.

    Alzare il bacino

    Glutei, interno cosce e muscoli ischio-tibiali sono tutti rinforzati da questo esercizio che eleva il bacino concentrandosi sul pavimento pelvico, a tutto vantaggio degli organi sessuali femminili. Basta sdraiarsi su un tappetino con le braccia ai lati del corpo, flettere le ginocchia, separare i glutei e sollevare il bacino verso l’alto. Si mantiene la posizione per una trentina di secondi e si aumenta pian piano il tempo di posa. A questo punto si ripete l’esercizio per tre volte e si sarà pronte ad affrontare qualunque posizione erotica.

    Plank

    Questo esercizio si prefigge lo scopo di rafforzare i muscoli aumentando la resistenza, caratteristica molto importante per un rapporto sessuale soddisfacente. Inoltre agisce sulla schiena rendendola più flessibile. L’esercizio va eseguito mettendo i palmi delle mani e le ginocchia sul pavimento, mentre le gambe vengono stese all’indietro. Ci si appoggia sulle punta dei piedi con la schiena ben dritta. La posizione va mantenuta per una trentina di secondi con l’addome contratto. Si eseguono da 3 a 5 ripetizioni.

    Esercizi per i tricipiti

    Dei tricipiti ben allenati sono fondamentali per resistere di più durante il sesso. Per allenarsi basta appoggiarsi con le mani su una sedia o un tavolo, separare le gambe flettendo le ginocchia così da formare un angolo di 90 gradi. Si forma una linea retta tra ginocchia e caviglie, poi si abbassano i glutei con la schiena ancora dritta. Ci si sostiene per qualche secondo fino a riprendere la posizione iniziale. Vanno eseguite due serie da 20 ripetizioni ciascuna quotidianamente.

    Dolcetto o scherzetto?