6 pregiudizi maschilisti sulle donne

6 pregiudizi maschilisti sulle donne perché a dispetto dei tempi che cambiano, gli uomini faticano a cambiare mentalità.

da , il

    6 pregiudizi maschilisti sulle donne perché a dispetto dei tempi che cambiano gli uomini faticano a mutare prospettiva. Ed ecco che pur essendo entrati da un pezzo nel nuovo millennio certi luoghi comuni, tanto per usare un eufemismo, continuano a imperversare: dall’essere giudicate facili se osiamo concederci al primo appuntamento all’essere tacciate per femministe se solo alziamo un po’ i toni. Insomma, cose d’altri tempi che purtroppo sono quanto mai attuali.

    Siamo facili se ci concediamo subito

    Nonostante le battaglie delle antenate sessantottine e le tante conquiste di genere, la percentuale di uomini convinta che chi la dà veloce è una poco di buono mette paura.

    Guarda i luoghi comuni degli uomini sulle donne single

    Siamo tutte poco di buono

    Quando un uomo si sente ferito nel suo orgoglio tende a fare gruppo con i simili dello stesso sesso per sminuire a suon di luoghi comuni triti e ritriti la parte avversa.

    Abbiamo il terrore degli insetti

    Se alcune di noi strillano al passaggio di una innocente formichina non significa che si possa fare di tutta l’erba un fascio. Nevrotiche sì ma non fifone!

    Siamo schizzinose

    Che la donna sia schizzinosa è un pregiudizio come tanti, generalizzare sulla base di qualche brutta esperienza è sempre sbagliato.

    Guarda i luoghi comuni sugli uomini riguardanti il sesso

    Siamo ipocondriache

    Basterebbe guardarsi intorno e se non basta, rivedersi “Bianco, Rosso e Verdone” per sfatare il mito dell’ipocondria femminile.

    Siamo maniache delle pulizie

    L’idea che la donna ami l’ordine e la pulizia più di ogni altra cosa è fuori tempo massimo, radicata in una mentalità che la voleva vestale domestica piuttosto che donna manager.