7 consigli per capire se lui è in crisi dopo la separazione

7 consigli per capire se lui è in crisi dopo la separazione: atteggiamenti e abitudini che rivelano se soffre.

da , il

    7 consigli per capire se lui è in crisi dopo la separazione. Perché le cosiddette crisi non sopraggiungono solo durante la relazione ma anche dopo, a storia conclusa. A dispetto di quanto crediamo, gli uomini non si riprendono in un nanosecondo, ma simulano indifferenza per paura di confrontarsi (faccia a faccia) con il dolore. Quindi le crisi arrivano anche per loro, nonostante le uscite con gli amici e quell’aria sbarazzina, da adolescenti svampiti, che si ritrovano dopo la fine di una storia. Ma come capire se lui sta male davvero?

    Si cura poco

    A dispetto delle donne che, dopo la separazione, cercano di risollevarsi emotivamente prestando maggiori cure all’estetica, gli uomini tendono a fare il contrario. Si trascurano, mangiano male, bevono troppo e il fisico ne risente pesantemente.

    Esce spesso

    Se la crisi, per noi, si manifesta a suon di pizza e amiche davanti alla tv, per loro assume le sembianze di un locale affollato, con musica a palla e fiumi di birra. Un modo come un altro per sfuggire al dolore.

    Beve troppo

    L’uomo in crisi post-separazione beve troppo non solo al bar ma anche a casa, tant’è che un sintomo tipico è il frigorifero stracarico di birre e bevande alcoliche.

    Scopri cosa fanno gli uomini dopo la separazione

    Perde chili di giorno in giorno

    Di solito il dimagrimento è rapidissimo, dovuto a uno stile di vita pessimo che induce l’uomo in crisi a dimenticarsi di pranzi, cene e colazioni. L’unica cosa che gli interessa è abbuffarsi di alcol e cibo spazzatura.

    Ha il volto gonfio

    Il gonfiore del volto è un tipico sintomo di malessere e la regola vale per le donne come per gli uomini. Malessere che è insieme fisico, a causa dei ritmi sballati, e psicologico, legato all’incapacità di ricominciare una nuova vita, lontano dall’ex compagna.

    Fa il dongiovanni

    Altro atteggiamento tipicamente maschile consiste nel circondarsi di donne, nella speranza che il detto “chiodo schiaccia chiodo” sia veritiero. Il maschio deluso dall’ex relazione si getta a capofitto tra le braccia della prima che capita, e salta da una all’altra come un grillo.

    Scopri se l’uomo soffre più della donna per la crisi di coppia

    Incolpa l’ex

    Se noi donne tendiamo ad autoflagellarci, cercando in noi stesse (anche quando non è il caso) i motivi della rottura, gli uomini adottano l’atteggiamento opposto, incolpando lei della fine. Una tattica di autodifesa inconscia!

    Dolcetto o scherzetto?