7 curiosità scientifiche sull’amore

7 curiosità scientifiche sull'amore insolite o risapute.

da , il

    7 curiosità scientifiche sull’amore, ovvero tutte le scoperte che hanno l’approvazione della scienza in materia di sentimenti. Solo qualche giorno fa una ricerca ha pubblicato sorprendenti rivelazioni in merito al battito cardiaco degli innamorati, che a quanto pare batte all’unisono. E che dire della strana somiglianza fra amore e follia, provata a livello biologico? C’è chi, fra i ricercatori, ha addirittura paragonato il coinvolgimento emotivo a una droga: gli effetti, assicurano, sono molto simili.

    Il cuore di chi si ama batte all’unisono

    E’ di recente scoperta che il cuore degli innamorati batte all’unisono, anche se i ricercatori non sanno ancora spiegarsi il motivo. Sta di fatto che così succede, lo confermano prove schiaccianti.

    Gli effetti dell’amore sono simili alla droga

    La causa va rintracciata nella produzione di dopamina, che soprattutto nella fase iniziale crea vera e propria dipendenza affettiva. Per non parlare del testosterone, il cui aumento è dovuto all’attrazione sessuale.

    Le persone che si assomigliano si attraggono

    Una ricerca evoluzionista ha dimostrato che le persone che si assomigliano a livello fisico tendono a innamorarsi l’una dell’altra con più facilità.

    Scopri perché l’amore risiede nel cervello secondo la scienza

    Il contatto con la persona amata aiuta a lenire il dolore fisico

    Ebbene sì, basterebbe tenersi per mano per lenire il dolore fisico dovuto, per esempio, al ciclo mestruale. A dimostrare questo effetto antidolorifico dell’amore è la scienza.

    Scopri se l’innamoramento ha una spiegazione scientifica

    Amore e follia si assomigliano

    Le persone affette da disturbo ossessivo compulsivo sarebbero caratterizzate da bassi livelli di serotonina nel cervello, la stessa sostanza che diminuisce negli innamorati, rendendoli protettivi e possessivi.

    Amore materno e amore di coppia si assomigliano

    Uno studio tedesco ha dimostrato che le aree cerebrali coinvolte nell’amore di coppia e materno si assomigliano moltissimo, ovvero la reazione di una madre davanti al suo bambino è simile a quella di una persona davanti all’amato.

    Gli uomini divertenti piacciono di più

    E’ cosa risaputa e non serviva certo la scienza a dimostrarlo ma essa lo conferma, dimostrando che gli uomini più divertenti fanno ridere le donne, aumentando la loro probabilità di risultare attraenti.