8 domande che ogni donna si fa all’inizio di una storia

8 domande che ogni donna si fa all'inizio di una storia: da "ma quando chiama" a "sarà l'uomo per me" e così via.

da , il

    8 domande che ogni donna si fa all’inizio di una storia, quesiti che popolano le nostre menti in fase di corteggiamento, quando i dubbi sono tanti e le paure ancora di più. Dal chiedergli “perché non chiami”, dopo qualche giorno di astinenza telefonica, al “ti piaccio davvero?”, che nessuna di noi si sognerebbe mai di tradurre in parole, ma il pensiero è lecito. Eccone 8, di domande, che ci facciamo quasi sempre, senza avere il coraggio di porle al fortunato destinatario.

    Ci sentiamo… ma quando?

    La serata tête-à-tête si conclude a meraviglia e poi, prima del congedo, ecco spuntare la solita frase di rito, “ci sentiamo”. E la domanda sorge spontanea, “sì, ma quando?”. Nessuna ha il coraggio di porla, onde pregiudicare il pseudo-rapporto, ma la tentazione è irresistibile.

    Frequenti altre persone?

    Che all’inizio regni la confusione in merito ad eventuali relazioni parallele è del tutto normale, ma il desiderio di saperlo è altrettanto lecito. E il dubbio è inevitabile.

    Ti manco?

    La frequentazione è avviata ed ecco che sorge la voglia di rassicurazioni, prima fra tutte capire se anche lui, come noi, se ne sta spaparanzato sul divano a pensarci e ripensarci.

    Perché non chiami?

    Capita che lui, nonostante tutto filasse liscio, se la fili per qualche giorno, se non settimane. E noi donne a morire dalla voglia di chiedergli perché, ma ci tratteniamo in nome di un insano masochismo.

    Sei la mia anima gemella?

    Ce lo siamo chieste tutte se fosse lui l’anima gemella, affidabile e sincero, compatibile al 100%, destinato ad accompagnarci per il resto della vita. Domanda senza risposta.

    Posso fidarmi?

    Chiederlo a un uomo serve solo a mettergli fifa, meglio desistere come difatti facciamo tutte, ma che il pensiero ronzi in testa è un dato di fatto.

    Scopri 12 cose che ci meritiamo tutti in amore

    Che cosa provi per me?

    Parlare di amore durante il corteggiamento, si sa, è azzardato ma noi siamo delle inguaribili romantiche e il pensiero arriva puntuale, persino dopo qualche giorno di frequentazione.