8 domande che tutte le coppie devono porsi

Ecco 8 domande che tutte le coppie devono porsi prima o poi nel corso della relazione. Difatti accade che col passare del tempo alcune cose si diano per scontate.

da , il

    8 domande che tutte le coppie devono porsi, quelle che prima o poi in una relazione tocca farsi per capire se le cose stanno andando bene o meno. Difatti quando ci abituiamo a stare in coppia, tendiamo a dare per scontati un sacco di cose e comportamenti, che magari non sono poi così scontati. Ma allora quali domande porsi per comprendere a che punto si è? Eccone 8 indispensabili.

    Vi amate per quello che siete?

    Accettarsi per quello che si è non significa accontentarsi ma rispettarsi. Difatti non esistono persone perfette ed è indispensabile volersi bene a prescindere.

    Siete fedeli?

    Sebbene un tradimento possa capitare e in alcuni casi la coppia ne risulta addirittura rafforzata, la fedeltà è comunque una cosa importante e tradirla frequentemente non è certo un buon segno.

    Come va l’intesa erotica?

    L’eros funziona? No, non è affatto scontato chiederselo, anzi dopo un certo tempo è addirittura indispensabile perché se il sesso non funziona, il rischio fallimento aumenta vertiginosamente. La coppia si valuta anche tra le lenzuola.

    Vi concedete indipendenza?

    L’indipendenza reciproca è di fondamentale importanza perché una coppia troppo chiusa o troppo concentrata su se stessa rischia molto di più il fallimento. Non bisogna infatti dimenticare che si è due persone diverse.

    Vi amate?

    Può sembrare scontata come domanda ma non lo è, specialmente con il tempo che passa. Difatti man mano che la relazione avanza può capitare che non ci si chieda più se l’amore c’è ancora. Meglio chiederselo.

    Un futuro senza il partner come vi fa sentire?

    L’idea di ritrovarvi senza di lui/lei vi provoca ansia, timore, tristezza oppure vi è del tutto indifferente? Sebbene certi pensieri siano inutili, se pensarci non vi procura alcuna reazione, beh, qualcosa potrebbe non funzionare.

    Vi divertite insieme?

    Quanto vi divertite insieme? Capita spesso che vi ritroviate a ridere senza motivo o a spassarvela l’uno accanto all’altro? Insomma, qual è il vostro livello di felicità relazionale? I sorrisi dicono tutto.

    Quanto spesso litigate?

    Che il litigio faccia parte del gioco è cosa risaputa, ma un conto è bisticciare ogni tanto, un altro avere sempre da ridire, urlare un giorno sì e uno no, fare la guerra molto più spesso che fare l’amore. Sicuri di volere una vita così?