8 domande da non fare alle single

8 domande da non fare alle single, quesiti assolutamente inopportuni che troppo spesso vengono rivolti alla popolazione delle non accompagnate. Ecco le peggiori.

da , il

    8 domande da non fare alle single. Quesiti insopportabili, parole a dir poco inopportune che vengono rivolte, in occasioni anche ufficiali, alla single di turno, le “sfortunelle” della situazione. Perché per quanto il mondo sia cambiato, le donne non accompagnate continuano a suscitare curiosità mista a compassione, quasi fossero degli animaletti sperduti. Difficile convincere orde di parenti impazziti e di amiche alla soglia del fatidico sì che stare sole non è poi così male, anzi. I vantaggi non sono pochi, se solo si considerasse la singletudine non come un morbo ma come una condizione normale tanto quanto la vita di coppia. Come se non bastasse, i curiosi importunano la vittima di turno con domande inopportune, eccone 8 che andrebbero rigorosamente evitate.

    Perché non vai d’accordo con nessuno?

    Se la single ha più di 30 anni, il dubbio sorge spontaneo perché dopo una certa età il problema è il caratteraccio di lei.

    Scopri dove andare in vacanza se sei single

    A quando risale il tuo ultimo appuntamento?

    Domande che se tra amiche rientrano nella normalità, tra parenti e conoscenti non fanno certo un figurone. Che coraggio!

    Hai mai consultato uno psicologo?

    C’è persino chi osa tirare in ballo la psicologia, insinuando, in modo subdolo, che le single siano una sottospecie di psicopatiche.

    Nella tua famiglia c’erano altre zitelle?

    No, non è questione di genetica, la “zitellagine”. E poi che brutta parola per definire una scelta, perché spesso si tratta di scelta, un po’ insolita.

    Non ti senti sola?

    Certo che una single si sente sola, ma capita, spesso, anche a chi è in coppia. Anzi, col passare degli anni, la situazione si ribalta a discapito degli “innamorati.”

    Ti va una serata di sesso?

    Non è detto che una donna single sia sempre disponibile, anzi, potrebbe benissimo non averne voglia. Luoghi comuni!

    Quando ti sposerai?

    E’ inopportuno chiederlo persino a una persona felicemente fidanzata, figuriamoci a una che il fidanzato non se lo immagina nemmeno lontanamente.

    E’ un tuo amico o c’è del tenero?

    Appena la single di turno esce con un amico, subito a pensare che si tratti di un fidanzato, di una nuova fiamma, insomma di qualcuno che possa salvarla. Ma va!

    Scopri i 10 motivi per cui sei ancora single