8 errori letali per l’equilibrio di coppia

8 errori letali per l’equilibrio di coppia
da in Crisi Di Coppia, Problemi Di Coppia, Rapporto Di Coppia
Ultimo aggiornamento: Venerdì 15/05/2015 00:41

    errori delle coppie

    8 errori letali per l’equilibrio di coppia, non parliamo di critiche, solamente, ma di atteggiamenti, consuetudini, decisioni che possono produrre conseguenze terribili per la relazione, mettendola KO. Per esempio, la gelosia che miete più vittime di una guerra, insinuandosi silenziosa tra le pieghe di rapporti fragili, o magari solidi, ma sotto sotto immaturi. Oppure di quella tendenza che abbiamo tutti ad appoggiarci all’altro credendolo la panacea di ogni male, sofferenza e infelicità.

    errori-di-coppia

    Iniziamo da lei, la gelosia, il male sotto mentite spoglie di molte relazioni. D’accordo che un pizzico di pepe fa bene all’amore, ma quando si insinua nella coppia come un terzo incomodo le cose cambiano e gli equilibri si rompono. Scopri quali sono i fantasmi pericolosi per la coppia

    accusare-l'altro

    E’ un classico nelle coppie accusarsi a vicenda come se l’altro fosse la causa di tutti i mali, la colpa della propria infelicità. Ma le responsabilità nella gran parte dei casi sono individuali, tutto il resto è proiezione.

    i litigi continui

    I litigi saranno pure il pepe dell’amore purché non lo invadano come erbacce infestanti. Perché è facile sviluppare una sorta di dipendenza dalle discussioni, quasi aumentassero l’adrenalina, e abituarsi a dire frasi, durante i litigi, troppo offensive.

    i battibecchi

    Occorre fare una distinzione fra litigi e battibecchi, se i primi comportano urla, e parolacce, i secondi sono più insidiosi e meno appariscenti. Reiterati nel tempo possono rivelarsi altrettanto letali

    cambiare l'altro

    Se c’è una cosa in cui uomini e donne si assomigliano è nel tentativo di trasformare il partner in una (brutta) copia del loro uomo/donna ideale. Ovviamente il meccanismo è inconscio e per questo ancora più pericoloso.

    sottovalutare l'altro

    Se tentare di cambiarlo/a è di per sé controproducente e fallimentare, sottovalutare il partner è pericolosissimo. Induce infatti, a lungo andare, sentimenti di (legittimo) risentimento, che nel più delle volte portano alla fine.

    pensare troppo

    Chi di noi non ha pensieri? Il nostro cervello è attivo h24, persino di notte, durante il sonno, produce sogni, incubi, fantasie. E non tutto ciò che passa per la mente è necessariamente positivo, ma dare ascolto alla negatività è come auto-flagellarsi. Soprattutto in coppia.

    isolarlo

    Spesso quando tentiamo di cambiare la persona amata, fatichiamo ad accettare anche ciò che le appartiene o che la circonda. Amici, genitori, parenti che diventano tutt’a un tratto nemici da abbattere.

    680

    Speciale Pasqua

    PIÙ POPOLARI
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci