8 relazioni molto pericolose

8 relazioni molto pericolose, amori chui sarebbe consigliabile mettere fine il prima possibile, ma che spesso continuano nel tempo, provocando più danni che altro. Eccone 8 assolutamente da evitare.

da , il

    8 relazioni molto pericolose, amori che mettono a dura prova la mente e a volte anche il corpo. Relazioni che nascono sull’onda di passioni travolgenti, difficilmente arginabili. Se sfumano sul nascere è una fortuna, se continuano nel tempo è un massacro. Capita quando lui non fa per noi, quando è una persona violenta o con problematiche particolari. Talvolta succede perché proiettiamo reciprocamente sull’altro le nostre frustrazioni, incolpandolo di ciò che non riusciamo a risolvere in noi stessi.

    La relazione simbiotica

    La simbiosi è insidiosa, quando subentra nel rapporto di coppia rende i due coniugi dipendenti l’uno dall’altro al punto da soffocarne completamente le individualità.

    Il rapporto frustrante

    Accade quando uno dei due o entrambi i partner proiettano le proprie frustrazioni personali sull’altro, accusandolo di comportamenti sbagliati che in realtà appartengono a loro.

    La relazione possessiva

    Che sia subita o esercitata, la gelosia patologica è sempre una sofferenza. Crea tensione, tristezza, rabbia, peggiorando via via col tempo fino all’esplosione.

    Scopri in che modo la gelosia divora uomini e donne

    La relazione squilibrata

    Quella in cui uno dei due, solitamente lui, esercita il potere prendendosi la libertà di decidere anche per la partner, spesso vittima di un contesto maschilista.

    Il rapporto immaturo

    Ovvero quel genere di relazioni in cui si cerca disperatamente una copia (malsana) di papà o mamma, a seconda del sesso di appartenenza. Ma lui o lei non reggeranno mai al confronto.

    La coppia amica

    Relazioni che nascono per caso, magari tra amici che non hanno niente di meglio a portata di mano. Di solito uno dei due è stracotto mentre l’altro continua a viverla come un gioco… pericoloso.

    La relazione maledetta

    Quella che nasce per pura chimica, destinata a funzionare finché “il maledetto” non smaschera la sua personalità borderline e a quel punto è troppo tardi per tornare sui propri passi.

    La relazione con un adultero

    Il tradimento non giunge sempre per nuocere ma i piedi in due scarpe dovrebbero durare per periodi limitati. In caso contrario, la relazione extraconiugale è molto rischiosa.

    Dolcetto o scherzetto?