Affinità: le coppie che durano non conoscono i gusti dell’altro

da , il

    affinità coppia gusti

    Ma è proprio vero che una perfetta affinità di coppia si basa sulla conoscenza profonda dell’altro, nell’interpretare tutti i suoi desideri e i suoi gusti anche senza che ci vengano detti? In realtà pare proprio che non sia così: le coppie che durano infatti non sanno tutto dell’altro, anzi. Ignorare quale sia il fil preferito del proprio marito non è una tragedia, anzi. Così come il fatto che lui le regali vasetti di cristallo ogni anno, convinto che lei li adori mentre in realtà preferirebbe ricevere libri. Questa è una peculiarità che corrisponde soprattutto agli anziani: persone che stanno insieme da 40 anni o più ignorano quale sia il piatto preferito dell’altro eppure sono felici insieme da decenni.

    La verità è che, l’angoscia di sapere tutto dell’altro è prerogativa dei giovani: ricordate però che una storia senza piccoli segreti e senza scoperte continue è di una noia mortale!

    Tutto questo è anche stato dimostrato da Benjamin Scheibehenne e Jutta Matta, psicologi dell’Università di Basilea, insieme al collega Peter Todd, dell’Università dell’Indiana a Bloomington: la ricerca ha preso in esame 38 giovani coppie, tra i 19 ed i 32 anni e 20 coppie di lunga data, di età compresa tra i 62 ed i 78 anni.

    Hanno chiesto loro di indicare i gusti del partner su svariati argomenti e il risultato è stato che i giovanissimi conoscevano molto meglio i gusti dell’altro mentre i più anziani, nella maggior parte dei casi li ignoravano.

    Oltre che una realtà dimostrata, questo è anche un ottimo metodo per tenere viva la passione e l’interesse verso l’altro: scoprirsi ogni giorno è un’avventura unica e in questo modo, anche se di lunga data, una storia d’amore rimane bellissima e invariata.