Amore finito: 7 cose da non fare dopo la separazione

Come superare la fine di un amore? Scopriamo qual è il miglior modo per affrontare questa fase delicata e 7 cose da non fare dopo la separazione.

da , il

    Post-separazione: cosa non fare

    Come riprendersi da un amore finito e soprattutto quali sono le cose da non fare dopo la separazione? Quando una storia su cui avevamo investito molto in termini di sentimenti finisce non è sempre facile farsene una ragione e si rischia di impazzire cercando di sviscerare ogni minimo dettaglio vissuto negli anni passati. Il difficile è rendersi conto che a volte la colpa non è di nessuno e che semplicemente finisce l’amore, anche tra due persone che hanno condiviso molto. Ma spesso, in circostanze così difficili, tendiamo a commettere errori grossolani, che andrebbero evitati per non rischiare di stare ancora peggio. Ecco allora 7 cose da non fare dopo la separazione.

    Cercare a tutti i costi spiegazioni logiche

    Se non ci sono motivazioni ovvie, come un tradimento o un’altra donna, ci può sembrare impossibile e inaccettabile questa scelta. Ma molto spesso non esiste una motivazione convincente, almeno per chi è lasciato: semplicemente l’amore finisce. Accettiamolo.

    Cercare l’ex

    Chiudere ogni contatto con l’ex è spesso molto difficile ma cercarlo non favorirà la guarigione. Spesso infatti si creano situazioni ambigue in cui, con la scusa dell’amicizia, ci si continua a vedere ma chiaramente questo è un comportamento che trascina il dolore.

    Isolarsi

    Elaborare il proprio dolore non significa tagliare i ponti con il mondo intero. La tendenza a isolarsi è del tutto normale, specialmente ai primi tempi, ma un’uscita con le amiche non può fare che bene! Quindi sì alle serate strappalacrime a base di pop corn e film romantici, ma alternate a uscite in compagnia.

    Cercare sfogo nel cibo

    La cosiddetta fame nervosa subentra non solo in periodi di stress o sovraccarico da lavoro ma anche quando ci sentiamo particolarmente spossati e tristi. Cosa che capita soprattutto in momenti delicati come il post-separazione. Ma cercare sfogo nel cibo, in realtà, aiuta solo ad accumulare chili di troppo, scoraggiandoci ancor più a rimetterci in pista.

    Continuare a litigare

    Succede soprattutto quando ci sono figli di mezzo, ma continuare a litigare è assolutamente controproducente per entrambi. Spesso non ce ne rendiamo conto, eppure è un modo per mantenere il legame con il partner e, quindi, evitare le conseguenze di una vera separazione.

    Scopri se a volte i litigi fanno bene

    Diventare subito amici

    Diventare subito amici dell’ex è un errore molto comune. Subito dopo la separazione, se non vi sono attriti, è più facile volersi riconciliare illudendosi che possa nascere un’amicizia buona e duratura. Può accadere ovviamente, ma sarebbe meglio far trascorrere un po’ di tempo.

    Pensare alla vendetta

    Vendicarsi è sempre sbagliato, a prescindere da chi abbia o meno ragione. La vendetta infatti porta sofferenza e trascina una relazione ormai finita in un vortice di ulteriore negatività, a svantaggio di entrambi i partner.