Amore, quando gli opposti si attraggono

da , il

    Guardate Johnny Depp e Vanessa Paradis, chi l’avrebbe mai detto. Il loro amore però sta resistendo a tutto. Ma di coppie che ci si chiede come facciano a durare è pieno il mondo: così diversi per stile, cultura, estrazione sociale eppure così uniti. Io la chiamo la magia degli opposti. Onestamente sono profondamente convinta che le relazioni durature sono quelle che si stabiliscono tra persone che hanno qualcosa in comune da condividere. E non sempre quello che mostrano le coppie, la diversità, si poi quello che vivono quotidianamente, l’uguaglianza. Voi che ne dite? Che tipo di storia state vivendo?

    Le differenze all’inizio di un rapporto sono accentanti: infatti è normale da ragazze di innamorarsi di qualche bello e dannato, ma poi sulla lunga distanza diventa noioso. Si cerca una vita più calma e tranquilla, si cerca l’affidabilità. La cosa più sbagliata è voler cambiare il carattere di una persona, inoltre è impossibile, rischieremmo di condannarci all’infelicità.

    Comunque non facciamoci cogliere da pregiudizi o falsi miti, probabilmente ogni caso ha una sua storia e soprattutto vive di percorso unico. Forse l’amore che funziona deve essere tra due persone diverse, complementari nel carattere, ma unite dagli stessi interessi.

    E credo che la cosa più importante sia avere la stessa opinione, nel senso di condividere, le cose di valore: il rispetto, la fedeltà e il rapporto di coppia. Sono questi i campi in cui capirsi, il resto si impara.

    Foto tratte da

    semplicementeattrazione.it

    emanuelabadiali.it

    ascaniopacelli.net

    leiweb.it