Amore: venerdì nelle sale il nuovo film di Moccia

da , il

    Tra pochi giorni nelle sale il nuovo film di Federico Moccia, “Amore 14”, che racconta di amore adolescenziali e vede nel ruolo di protagonisti due bellissimi attori che faranno impazzire le ragazzine: Raniero Monaco di Lapio, ex concorrente del Grande Fratello, e Giuseppe Maggio.

    Il film racconta il primo amore di Carolina: lui è Massi, l’attore Giuseppe Maggio che tra sentimenti e delusioni si intreccia in altre storie.

    Le protagoniste del film hanno 14 anni ma sognano di averne presto 18 e passano le loro serate tra sogni e chiacchiere sui baci dei loro ragazzi e di quelli che baciano meglio: “così così”, “aiuto, sa di cipolla”, “che fico”.

    Grandi gioie ed immensi dolori che fanno ricordare quanto brucia la prima delusione d’amore. Il film è tratto dal suo romanzo, che, come sempre ha appassionato giovani e meno giovani.

    Il film, con sceneggiatura di Luca Infascelli e Chiara Barzini, è prodotto da Lotus per Medusa, è interpretato da Veronica Olivier, Beatrice Flamini, Flavia Roberto, Raniero Monaco Di Lapio, Giuseppe Maggio, Riccardo Garrone, Pamela Villoresi, Emiliana Franzone Pietro De Silva, Vittoria Antonini e Isabelle Adriani. E’ costato 4 milioni e mezzo di euro.

    «Tento solo di mostrare il lato romantico della vita che inevitabilmente scorre. C’è chi a 15 anni odia mettere il lucchetto sull’ormai celebre palo della luce a Ponte Milvio. E chi invece ama farlo a 50. Ogni età è lontanissima, ma anche il contrario. Comunque è sempre meglio non bruciare le tappe», spiega Moccia.