Amore vero: le parole dei poeti

da , il

    L’amore vero non ha bisogno di molte parole però tutti i più grandi poeti hanno passato anni a cercare di interpretare e dare voce al sentimento più bello e più antico del mondo. L’amore, in ogni sua forma, è stato oggetto si studi, protagonista di frasi, poesie, film, aforismi…Sono stati tantissimi i poeti e gli scrittori che hanno parlato di questo sentimento, tramandandoci le frasi più belle e che colpiscono al cuore. Ecco una selezione delle più belle e famose, tratte da poesie, citazioni, libri e film.

    Se tu non mi ami, non importa, sono in grado di amare per tutti e due. Hemingway

    L’amore ha questa natura, quanto più si ama, tanto più si desidera d’amare. Giovanni Boccaccio

    Dicono che l’amore è vita, io per amore sto morendo. Jim Morrison

    Quando l’amore vuol parlare, la ragione deve tacere. Jean-François Regnard

    Non si giudica chi si ama. J.P.Sartre

    L’amore chiede tutto, ed ha diritto di farlo. L. V. Beethoven

    L’amore è l’elemento in cui viviamo. Senza di esso vegetiamo appena. Lord Byron

    Amore e desiderio sono due cose distinte: non tutto ciò che si ama si desidera, né tutto ciò che si desidera si ama. Miguel de Cervantes

    L’amore è per definizione un dono non meritato; anzi, l’essere amati senza merito è la prova del vero amore… Quanto è più bello sentirsi dire: sono pazza di te sebbene tu non sia né intelligente né onesto, sebbene tu sia bugiardo, egoista e mascalzone! Milan Kundera

    L’amore è composto da un’unica anima che abita due corpi. Aristotele

    Soltanto quelli che sanno odiare sanno anche amare. Pëtr Kropotkin

    Non c’è amore sprecato. Cervantes

    Prova a ragionar sull’amore e perderai la ragione. Proverbio francese

    L’amore non è un problema, come non lo è un veicolo: problematici sono soltanto il conducente, i viaggiatori e la strada. Franz Kafka

    L’amore è un fiore bellissimo che però bisogna avere il coraggio di cogliere sull’orlo di un terribile precipizio. Stendhal

    L’amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo. L’amore deve avere la forza di attingere la certezza in se stesso. Allora non sarà trascinato, ma trascinerà. H. Hesse

    “Perchè non mi hai scritto? Perchè?

    Non era finita per me… ti ho aspettato

    per 7 anni e adesso è troppo tardi”

    “Ti ho scritto 365 lettere….

    ti ho scritto tutti i giorni per un anno”

    “Tu mi hai scritto?”

    “Si….non era finita….

    e non è finita neanche ora….”

    - Le pagine della nostra vita -

    Forse l’amore è il processo con il quale

    ti riconduco dolcemente a te stesso.

    Non a ciò che io voglio che tu sia,

    ma a ciò che sei.

    Leo Buscaglia, Vivere Amare capirsi