Arnold Schwarzenegger e Maria Shriver, sempre più lontani dal divorzio

da , il

    Schwarzenegger and Shriver

    Il divorzio tra Arnold Schwarzenegger e Maria Shriver ha tenuto banco sui giornali davvero per molto tempo. Soprattutto perché, come spesso accade a Hollywood, si tratta di un tema con molti zeri. Le coppie vip, negli Usa, sono solite a fare dei contratti prematrimoniali davvero onerosi, per scongiurare il pericolo separazione. Peccato solo che il più delle volte sentiamo parlare di rimborsi da capogiro, più che di amori che durano per tutta la vita. Potrebbe non essere così per l’ex governatore della California.

    Secondo l’accordo stabilito tra Maria Shriver, nipote dell’ex presidente John F. Kennedy, e “Terminator”, la donna avrebbe diritto a una somma di denaro enorme e a gran parte del patrimonio. Il New York Post però dà la coppia sempre più lontana dal divorzio. Il motivo?

    Le convinzioni religiose della signora Schwarzenegger: è cattolica e dall’attore ha avuto, oltre a un bel matrimonio anche 4 figli. Ricordiamo però che i motivi di divisione risiedono nel tradimento di Arnold, che anni fa clandestinamente ha avuto un figlio da una delle cameriere. Schwarzenegger, in questi mesi, ha fatto davvero di tutto per riconquistare il cuore di Maria.

    Non c’è nulla da fare per il portafoglio di Mel Gibson costretto a liquidare la moglie con 850 milioni di dollari. La cifra è stata stabilita nella sentenza di divorzio pronunciata lo scorso 23 dicembre dalla Corte Suprema di Los Angeles. Robyn Moore, da cui ha avuto 7 figli, non intende ripensarci. E come darle torto.