“Baciami ancora” il film di Gabriele Muccino tra amore e tradimenti

da , il

    Uscirà il 29 gennaio nelle sale italiane e non vedo l’ora di correre a vederlo. Se anche voi come me avete amato le storie de “L’ultimo bacio” di Gabriele Muccino, non potete perdervi il sequel del film, “Baciami ancora”. Gli attori saranno gli stessi tranne Giovanna Mezzogiorno, compagna nel film e qualche anno fa anche nella vita del protagonista Stefano Accorsi, e Martina Stella, il cui personaggio non sarà più presente. Vale da sola la bellissima canzone, colonna sonora del film di Jovanotti. Amore, infedeltà, insicurezze, riappacificazioni: c’è proprio tutto in questo film che, dopo le storie dei trentenni de “L’ultimo bacio” analizza i rapporti e la loro evoluzione nel tempo.

    La storia si svolge a Roma, a dieci anni dal primo episodio, e racconta le vite di Carlo (Stefano Accorsi) e Giulia(Vittoria Puccini), tra successi, delusioni, tradimenti, errori e quelle dei loro amici: Paolo (Claudio Santamaria), Adriano (Giorgio Pasotti) e Alberto (Marco Cocci), che tornano dal viaggio che concludeva il primo capitolo, e Marco (Pierfrancesco Favino) felicemente sposato con Veronica (Daniela Piazza).

    Piccolo giallo iniziale sul ruolo di Martina Stella che aveva dichiarato che non avrebbe comunque preso parte al film. Ecco cosa ha invece dichiarato il regista: «È stato divertente scoprire che Martina Stella ha rifiutato una parte che in realtà non è mai esistita. Mi dispiace che Martina si faccia pubblicità in questo modo, ma voglio chiarire che il suo ruolo era realmente finito nel primo film.»

    Lasciando perdere le polemiche credo che “L’ultimo bacio” si stato un film cult per la mia generazione, che fa riflettere sui rapporti, sull’amicizia, sui casi della vita, sui problemi e sugli ostacoli che ogni coppia, prima o poi, deve affrontare.