Canzone d’amore, “Io amo” di Fausto Leali

da , il

    Nella nostra raccolta di canzoni d’amore non poteva mancare un pezzo meraviglioso, come “Io amo” di Fausto Leali. Questo testo ha scritto un capitolo della storia della musica: Leali, infatti, partecipò a Sanremo con “Io amo” nel 1987 e arrivò solo quarto. Fu però un trionfo in radio e ancora oggi è una delle canzoni più belle. Pensate che la famosissima “Mi manchi”, portata al festival dal cantante l’anno successivo, arrivò quinta. Come sempre la classifica di Sanremo non determina il vero successo della canzone. E ora lasciatevi andare a un po’ di sano romanticismo leggendo il testo e guardando il video.

    Ma dove va a finire il cielo

    magari dove dormi tu

    e respirare sul tuo seno

    amo amo.

    Sbadiglia piano una finestra

    tra le persiane un po’ di blu

    mi sveglio e già mi batti in testa

    amo io amo.

    Tu solamente tu

    non aver paura

    non sarai più sola

    io amo io amo.

    Tu

    tu sempre più su

    noi fra queste mura

    non sei un’avventura

    io amo io amo.

    Ma dove va a dormire il cielo

    se gli rubiamo tutto il blu

    se le mie braccia han preso il volo

    amo io amo.

    Tu solamente tu

    non aver paura

    non sarai più sola

    io amo io amo.

    Tu

    tu sempre più su

    noi fra queste mura

    non sei un’avventura

    io amo io amo

    amo io amo

    io amo

    io amo