Canzoni belle d’amore: Albachiara di Vasco Rossi

da , il

    Una canzone senza tempo, una delle più belle della storia italiana. Albachiara compie quest’anno 30 anni, ma non è mai passata di moda. Dedicarla alla vostra ragazza, magari a un amore appena sbocciato, è davvero un gesto romantico. Vasco Rossi ha dichiarato di aver scritto Albachiara di getto, aspettando mentre la madre cucinava, ispirato da una ragazzina che “vedeva sempre passare”.

    Ecco il testo:

    Respiri piano per non far rumore

    ti addormenti di sera

    ti risvegli con il sole

    sei chiara come un’alba

    sei fresca come l’aria.

    Diventi rossa se qualcuno ti guarda

    e sei fantastica quando sei assorta

    nei tuoi problemi

    nei tuoi pensieri.

    Ti vesti svogliatamente

    non metti mai niente

    che possa attirare attenzione

    un particolare

    solo per farti guardare.

    E con la faccia pulita

    cammini per strada mangiando una

    mela coi libri di scuola

    ti piace studiare

    non te ne devi vergognare

    E quando guardi con quegli occhi grandi

    forse un po’ troppo sinceri, sinceri

    si vede quello che pensi,

    quello che sogni….

    Qualche volta fai pensieri strani

    con una mano, una mano, ti sfiori,

    tu sola dentro la stanza

    e tutto il mondo fuori