Canzoni belle d’amore: “I venti del cuore” di Fiorella Mannoia

da , il

    Oggi vi presento una bellissima e intensa canzone di Fiorella Mannoia una delle artiste italiane che in assoluto preferisco da sempre. La sua “I venti del cuore” parla d’amore, d’amori finiti e amori che lasciano l’amaro in bocca. I venti del cuore soffiano in chi ha perso la persona amata ma che sempre la ricorda. Immagini poetiche che non potranno lasciarvi insensibili soprattutto se avete vissuto o state vivendo un amore così.

    Campi di lavanda e l’auto che va

    dietro quei cipressi la strada piegherà

    e passata la collina chissà

    se la casa come un tempo mi apparirà

    Ed ogni volta che ti penso eri là

    quel sorriso in tasca largo ed incredulo

    quanti bimbi e cani avevi intorno

    e che chiasso di colori al tramonto

    …e i ricordi si confondono

    là dove non vorrei

    le memorie poi s’increspano

    e non so più chi sei

    E i venti del cuore soffiano

    e gli angeli poi ci abbandonano

    con la fame di volti e di parole

    seguendo fantasmi d’amore

    i nostri fantasmi d’amore

    E mi sembrava quasi un’eternità

    che non salivo scalza sopra quel glicine

    in penombra ti guardavo dormire

    nei capelli tutti i nidi d’aprile

    …e le immagini si perdono

    fermarle non potrei

    e le pagine non svelano

    chi eri e chi ora sei

    E i venti del cuore soffiano

    e gli angeli poi ci abbandonano

    con la voglia di voci e di persone

    seguiamo fantasmi d’amore

    i nostri fantasmi d’amore

    Quando i venti del cuore soffiano

    seguiamo fantasmi d’amore

    i nostri fantasmi d’amore