Canzoni belle d’amore: “Inevitabile follia” di Raf

da , il

    Oggi vi propongo una bellissima canzone di Raf: si intitola “Inevitabile Follia” e come dice il titolo stesso parla di una passione tra un uomo e una donna, che è sia fisica che mentale. Ci sono situazioni in cui ci troviamo totalmente coinvolti, innamorati pazzi e ci sembra impossibile vivere senza l’altra persona. Inevitabile follia è proprio la definizione più adatta per alcune storie d’amore e di passione, che sappiamo forse essere sbagliate ma che non possiamo fare a meno di provare a vivere. Ecco per voi il video e il testo.

    È inevitabile oramai

    come uno sbaglio di corsia

    questo groviglio fra di noi

    questa tua bocca sulla mia

    e le tue mani su di me

    sulle mie mani su di te

    molto probabile che sia

    inevitabile follia.

    Fammi entrare nel tuo labirinto

    voglio perdermi dentro di te

    siamo due calamite viventi

    tutto il resto del mondo non c’è.

    E questo amore ci darà

    un’incredibile energia

    un varco dove la realtà

    sconfina nella fantasia.

    E quante notti dormirei

    sulla tua dolce prateria

    perché ti voglio e tu mi vuoi

    inevitabile follia.

    Esisto solo io

    esisti solo tu

    e questo nostro amore

    il resto non c’è più.

    So che resteremo chiusi qua

    perché l’amore è prigionia

    ma inevitabile verrà

    anche la voglia di andar via.

    Quando a letto saremo distanti

    come amanti di mille anni fa

    raccogliendo rimorsi e indumenti

    e frammenti di felicità.

    Ma invece dell’eternità

    di questa splendida follia

    l’amore si consumerà

    in una lenta eutanasia.

    Esisto solo io

    esisti solo tu

    ma quanto soffriremo

    per non amarci più.

    Ma è inevitabile oramai

    questo groviglio fra di noi

    questa tua bocca sulla mia…

    è inevitabile follia