Canzoni belle d’amore: “Lascia che io sia” di Nek

da , il

    Tra le tante canzoni d’amore presenti sul nostro sito, mi sono accorta che non abbiamo mai pubblicato un contributo di Nek. Ho scelto per voi uno degli ultimi successi “Lascia che io sia”, perché utilizza delle parole molto importanti, d’impatto. Per esempio nel ritornello chiede alla metà del suo cuore di essere il suo brivido più grande. È una bella immagine, così com’è bellissimo il verso “quando eravamo terra e stelle”. È ovvio che si stia parlando di una relazione finita, ma sicuramente la passione non è svanita. Non perdete le altre canzoni presenti sul nostro blog.

    Lascia che io sia di Nek

    Io non ti chiedo niente

    Il tuo saluto indifferente mi basta

    Ma tu non puoi più farmi

    Male da starci male

    Non vali più di questa luna spenta

    Ricorda che dicevi a me

    Lascia che io sia il tuo brivido più grande

    Non andare via accorciamo le distanze

    Nelle lunghe attese tra di noi

    Io non ho confuso mai

    Braccia sconosciute con le tue

    e parli e scherzi e ridi

    Ti siedi e poi mi escludi sento addosso

    Sorrisi che conosco sorrisi sulla pelle

    Quando eravamo terra e stelle

    Adesso se tu mi vuoi e se lo vuoi

    Lascia che io sia il tuo brivido più grande

    E non andare via accorciamo le distanze

    Nelle lunghe attese tra di noi

    Io non ho confuso mai

    I tuoi pensieri mi sfiorano

    Ti vengo incontro e più niente è importante

    Solo…

    E se lo vuoi

    Lascia che io sia il tuo brivido più grande

    E non andare via non sei più così distante

    Quello che c’è stato tra di noi

    Io non l’ho confuso mai

    I tuoi pensieri mi sfiorano

    Ed il passato si arrende al presente