Canzoni belle d’amore: “Se mi lasci non vale” di Julio Iglesias

da , il

    Quante volte l’avremo pensato, “Se mi lasci non vale”…quando veniamo lasciate il sentimento è solitamente l’angoscia e la paura di non aver fatto abbastanza per salvare una relazione. Peccato che in questo caso Julio Iglesias canti di un tradimento fatto alla sua donna che, scoperto l’inganno, decide di fare la valigia e sparire dalla vita del compagno. “…se un uomo tradisce, tradisce a metà…”, ma siamo proprio sicure?

    La valigia sul letto

    è quella di un lungo viaggio

    e tu senza dirmi niente hai trovato il coraggio

    con l’orgoglio ferito di chi poi si ribella

    ma quando t’arrabbi sei ancora più bella

    E così, su due piedi, io sarei liquidato

    ma vittima sai d’un bilancio sbagliato

    se un uomo tradisce, tradisce a metà

    per cinque minuti e non eri più qua

    Se mi lasci non vale (se mi lasci non vale)

    se mi lasci non vale (se mi lasci non vale)

    Non ti sembra un po’ caro

    il prezzo che adesso io sto per pagare

    (Se mi lasci non vale) se mi lasci non vale

    (se mi lasci non vale) se mi lasci non vale

    dentro quella valigia tutto il nostro passato

    non ci può stare

    Metti a posto ogni cosa e parliamone un po’

    io di errori ne ho fatti, di colpe ne ho

    ma quello che conta tra il dire e il fare

    è saper andar via ma saper ritornare

    Se mi lasci non vale (se mi lasci non vale)

    se mi lasci non vale (se mi lasci non vale)

    Non ti sembra un po’ caro

    il prezzo che adesso io sto per pagare

    (Se mi lasci non vale) se mi lasci non vale

    (se mi lasci non vale) se mi lasci non vale

    dentro quella valigia tutto il nostro passato

    non ci può stare

    (Se mi lasci non vale) se mi lasci non vale

    (se mi lasci non vale) se mi lasci non vale

    dentro quella valigia tutto il nostro passato

    non ci può stare

    (Se mi lasci non vale) se mi lasci non vale

    (se mi lasci non vale) se mi lasci non vale

    dentro quella valigia tutto il nostro passato

    non ci può stare