Cina: amore sul web combinato dallo Stato

da , il

    Cinesi

    Ormai siamo abituati alle chat dove conoscere l’anima gemella, una sorta di agenzia matrimoniale via web. Sentite però cosa succede in Cina: è stata creata infatti “La banca dell’amore di Stato”, riservata ai single, ed è definita come “la piazza romantica più sicura della Cina“. Un’idea dello stato per risolvere una delle più grandi emergenze del Paese: la generazione dei figli unici che, in età adulta, diventa una generazione di single. E’ una banca dell’amore per i dipendenti statali: “Se sei solo e triste affidati al tuo capo”, suggerisce il governo ai suoi dipendenti.

    E’ la cosa meno romantica che io abbia mai sentito in vita mia anche perché, tutti gli impiegati che vogliono partecipare devono fornire alla banca dati il loro curriculum corredato di certificato medico che certifica la buona salute!

    E la passione? I sentimenti? L’amore?

    Quello arriverà dopo, assicura il Governo…Ovviamente dopo che una commissione avrà esaminato il vostro profilo e vi avrà ammesso alla banca dell’amore: “Una procedura che garantisce accuratezza e affidabilità”.

    In questa banca dati si trovano persone “di età opportuna, alto calibro, ben educati, istruiti e con un lavoro stabile”. Wow…

    “Per aumentare i consumi interni e alimentare il boom immobiliare, occorrono nuove famiglie. Dei nuovi nuclei, 100 milioni all’anno sono però formati da una persona sola. Il problema, più che i villaggi, minaccia le città”, sottolinea Zhou Meilin, direttore della Commissione nazionale di pianificazione famigliare.

    E voi cosa ne pensate?