Come conquistare il partner al supermercato

coppia supermercato

La domanda che si fanno davvero molti single è: come conquistare il partner? Oggi ci occupiamo di un caso specifico, perché credo che il luogo d’incontro sia molto importante per determinare l’approccio. Un posto dove è possibile fare conoscenza è il supermercato. Non è uno scherzo. Tra l’altro esistono dei centri frequentati soprattutto da persone, sole, che desiderano incontrare l’anima gemella. Un esempio per tutti, l’Esselunga di via Papiniano a Milano (ora lo sapete).

Non è però facile andare lì, da un tipo piacevole, tra le melanzane e i peperoni e fare amicizia. Si possono però utilizzare delle scuse. Per esempio potreste chiedere un aiuto: mi prendi quella scatola di cereali lassù in alto? O viceversa se siete dei ragazzi: posso arrivarci io, se mi dici cosa ti serve? E da lì è un attimo iniziare la conversazione.

È carino anche fare riferimento al fatto di essere single (così potete tra l’altro fargli capire che siete soli). Un classico è scherzare sulle confezioni famiglia: le offerte le fanno solo per pacchi enormi, ma io sono sola… faccio l’affare, solo se vieni da me a cena, così non spreco nulla.

Insomma, non ci vuole davvero nulla. La cosa importante è non essere troppo invadenti. Lo capite subito se una persona è di corsa e non ha voglia di essere infastidita. Per non passare da stalker, siate sempre molto educati e gentile. E cercate di metterla sul piano ironico e sullo scherzo: strappare un sorriso, soprattutto la sera dopo, una giornata di lavoro, è sempre il modo migliore per fare conquiste.

Segui Pour Femme

Martedì 06/03/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Paper Project
Segui PourFemme
Scopri PourFemme
torna su