Come conquistare una ragazza: frasi da non dire

da , il

    Frasi ad effetto

    Ci sono molti uomini che proprio non la capiscono: nella maggior parte dei casi infatti, le frasi ad effetto per conquistare una donna non servono a nulla se non a beccarsi un bel due di picche o una sonora e spontanea risata. E’ anche vero però che forse, davanti ad una frase particolarmente originale, possiamo cominciare ad apprezzare il senso dell’umorismo dell’uomo che abbiamo davanti (sempre e ovviamente che la dica in modo molto autoironico!). Decisamente meglio la spontaneità e lasciate le frasi studiate a tavolino nel vostro cervello. Ecco quello da non dire ad una donna…mai!

    “Mi indicheresti la direzione?? – Quale direzione? – Quella per il tuo cuore”

    “Come ci si sente ad essere la donna più bella del locale?”

    “Ma tu assomigli moltissimo alla mia quarta ragazza.” – Lei: “Oh, ma quante ne hai avute?” – “tre!”

    Con le mani sulle sue scapole: “Oh, ma queste sono scapole, pensavo che fossero delle ali.”

    Quando lei se ne va: “Ma non hai dimenticato qualcosa?” – Lei: “Cosa?” – “Me!”

    “Ho perso il mio numero di telefono, potrebbe prestarmi il suo?”

    “Se non si fossero incontrati i tuoi genitori sarei l´uomo più triste del mondo.”

    “eh lo so, ci sono migliaia di uomini meravigliosi su questo mondo – ma solo tre di noi non guardano le partite di calcio in questo momento”

    “Scusa, ma potrebbe essere che ti ho visto sulla copertina della rivista Vogue?”

    “Tu devi essere un interruttore della luce – Ogni volta che ti vedo mi accendi”

    “Ho avuto una giornataccia, ma mi sentirei subito meglio se una donna incantevole mi facesse un bel sorriso. Sorrideresti per me?”

    “Spero che tu capisca qualcosa della respirazione artificiale perchè mi stai rubando il fiato”

    “Piacere di conoscerti, io mi chiamo (NOME) e tu sei … meravigliosa”

    “Il tuo vestito starebbe molto bene…sulla sedia nella mia camera da letto”

    “Hai un sorriso bellissimo, peccato che non è l´unica cosa che porti”

    “La sai la differenza tra parlare e fare l´amore? – “No!” – “Ok, dai, andiamo a casa mia a parlare”

    Fatti dare del ghiaccio dal barista, spaccalo e dici: “Adesso che si è rotto il ghiaccio, possiamo conoscerci meglio?”

    “Mi chiedo come sarebbero i nostri figli