Come dirgli di no senza sentirti in colpa: 7 consigli utili

Ecco 7 consigli utili per dirgli di no senza sentirti in colpa. Molto spesso noi donne fatichiamo a negarci per timore di risultare egoiste e cattive, ma non c'è nulla di male nel farlo.

da , il

    Come dirgli di no senza sentirti in colpa? Ecco 7 consigli utili per riuscirci se ti capita di tentennare. Che sia per evitare un ragazzo che non ti piace o per rimandare un rapporto sessuale con il tuo amato poco importa, saper dire di no è fondamentale. Perché obbligarsi a qualcosa che non ci va, a meno che non sussista una ragione molto valida per farlo, è una sciocchezza. Ecco allora 7 consigli utili per riuscirci.

    Sii ferma ma gentile

    Spesso confondiamo la maleducazione con il sacrosanto diritto di dire no. Per evitare di sentirti in colpa, sii gentile ma ferma nel tuo proposito. L’altra persona, se è intelligente, capirà.

    Convinciti che la sincerità paga

    Un sì detto controvoglia è decisamente peggiore di un no sincero. Ricorda che sincerità non è sinonimo di maleducazione, è possibile negarsi con gentilezza e garbo. E alla lunga paga perché ci fa sentire meglio, rinforza l’autostima in amore ed è apprezzata da chi, a noi, ci tiene davvero.

    Non dire troppi “mi dispiace”

    Scusarsi troppo in amore per un no incrementa il senso di colpa. Buttati, dillo e, se possibile, mettiti a fare altro, in modo da evitare la tentazione di chiedere scusa.

    Concentrati su altro

    I sensi di colpa subentrano prima, nel mentre e persino dopo essersi negate. Per evitarlo cerca di allontanarti, subito dopo averlo detto, dalla persona direttamente coinvolta e concentrati mentalmente su altro.

    Sii te stessa

    La tua saggezza interiore, che puoi contattare più facilmente di quanto pensi, sa quando è il caso di dire no. Ascolta il tuo intuito, le sensazioni a pelle, le reazioni del tuo corpo e agisci di conseguenza. La pace che ne deriverà ti aiuterà a superare i sensi di colpa.

    Non considerarti egoista

    Tutti noi abbiamo diritto di dire no, se così ci sentiamo di fare. Evitiamo quindi di pensarci egoisti, credendo di deludere le persone cui ci siamo negate. D’altronde una persona realmente egoista non si porrebbe nemmeno il problema!

    Non puoi accontentare tutti

    Il rischio di deludere qualcuno fa parte del no, ma è necessario correre questo rischio per ottenere maggiore rispetto della propria persona. E ciò vale con gli uomini appena conosciuti ma anche con il partner di sempre. Non diamoci per scontate!

    Dolcetto o scherzetto?