Come riconquistare un amore

da , il

    come conquistare amore perduto

    Riconquistare un amore non è una cosa semplicissima, perché bisogna davvero fare i conti con i problemi e le incomprensioni che vi hanno diviso. Il più delle volte, infatti, l’ostacolo non è la fine di un sentimento, ma perdonarsi. Tornare insieme e non essere ancora pronti, magari rinfacciarsi le vecchie questioni può essere molto doloroso e lasciare conseguenze ancora più gravi. L’altro ostacolo è conquistarsi la fiducia del partner: probabilmente se è finita è perché l’abbiamo combinata grossa. Forse non abbiamo mantenuto delle promesse o peggio abbiamo tradito: perché ora dovrebbe crederci ancora? Vediamolo insieme.

    Essere convinti dei propri sentimenti


    lasciarsi

    La prima cosa da fare è essere convinti dei nostri sentimenti. Se per caso avete ancora un dubbio, non siete convinti di quello che provate allora non muovetevi. Non deve essere solo il senso di solitudine o la nostalgia dei tempi passati. C’è una frase che dice: Non ti amore perché mi manchi, ma mi manchi perché ti amo. Ecco in queste poche parole si racchiude il senso di quanto sto dicendo. Mi raccomando, questo è un punto fondamentale, può davvero cambiare il corso della vostra storia.

    Corteggia il tuo amore

    corteggiamento amore perduto

    A volte i rapporti finiscono perché uccisi dalla monotonia della quotidianità. Dovete corteggiare il vostro amore se volete davvero riconquistarlo. Fargli capire, non solo a parole, che ci tenete davvero. Come fare? Ci sono i fiori, ci sono le telefonate, ci sono tutte quelle accortezze che avete trascurato: andare a prenderlo a scuola o al lavoro, esserci nei momenti importanti della sua vita. Aspettarlo sotto casa per aiutarlo con la spesa. E soprattutto dirgli quanto lo amate. Non c’è bisogno poi di grandi gesti.

    Avere una seconda possibilità

    seconda opportunita

    Avere una seconda possibilità, se non c’è stato qualcosa di enorme, non è poi così difficile. La complessità sta nella tecnica di convincimento. Lì dipende un po’ da voi: se siete una persona di tante (troppe) parole, allora potreste agire. Mostrarvi cambiati potrebbe essere già un buon punto a vostro favore, se invece siete taciturni è tempo di aprire bocca. La tecnica migliore è una bella lettera a cuore aperto, in cui vi raccontate, per quelli che siete. Ammettete gli errore e le fate sapere come mai non potete vivere senza di lei o di lui. Vietate le email.

    Per avere maggiori informazioni sull’argomento, non perdete ovviamente i nostri approfondimenti:

    Come dichiararsi al proprio amore

    Come superare la fine di un amore

    Storia d’amore finita male: come recuperare?