Come trasformarlo in un perfetto casalingo

da , il

    Possiamo smettere di lamentarci. Gli uomini ch non cucinano, che non lavano i piatti, che pensano che la lavatrice sia un oggetto misterioso e che la casa sia pulita per sua natura. Gli uomini che non vedono più in là del loro naso sono solo un brutto ricordo, un lontano stress grazie al ‘Master in Home Management’.

    E’ stata l’associazione DonnEuropee-Federcasalinghe a studiarlo ed è rivolte a uomini e donne, ma in particolare a neo-separati, single e uomini casalinghi sposati che, trovandosi improvvisamente in una situazione particolare, possono imparare in fretta a gestirsi.

    Il master si è svolto a Roma a maggio, ma verrà replicato, iniziate quindi a capire quale sia il piano di studi per iscrivervi l’anno prossimo. Le lezioni per diventare il casalingo perfetto riguardano ‘economia domestica e finanziaria’: come fare bene la spesa rispettando il budget familiare, quali errori evitare, cosa è indispensabile nell’attrezzatura del perfetto ‘Home Manager’ e cosa, invece, è inutile o superflua. Inoltre, scienze delle pulizie sarà ideale per imparare a smacchiare e lucidare il pavimento come delle perle.

    Secondo me l’idea è carina e se questi uomini non hanno imparato un po’ d’indipendenza e autonomia dalla loro mamma, tanto vale mandarli a scuola. Consiglio il master anche a chi si sta per sposare, serve anche quando si ha una partner.