Come trovare la felicità

da , il

    Sembra una frase un po’ azzardata ma in realtà è più facile di quello che pensate. Se, soprattutto in una relazione d’amore, si mettono da parte preconcetti e orgoglio, trovare la felicità è più semplice di quello che pensate.

    Prima di tutto, niente preconcetti. Avete sempre sostenuto di volere il classico uomo con un fisico pazzesco e alla moda, impazzite per i tronisti di Maria de Filippi? E allora come vi spiegate la naturale simpatia per il vostro compagno di classe, dolce, riservato e un po’ secchione?

    La verità è che molte volte ci costruiamo delle maschere per essere accettati dagli amici o dalla società ma in realtà se fossimo veramente noi stesse sarebbe tutto molto più semplice.

    Stare con un ragazzo solo perchè è considerato “figo” dagli amici non è certo un buon inizio. Certo, il nostro ego si gonfia, ma siamo certe di essere veramente felici?

    Stesso discorso quando in una relazione lunga sentiamo che il nostro cuore non batte più come prima. Può essere un momento passeggero ma se quello che ci blocca è la paura di lasciare il nostro lui, sappiate che questa è l’anticamera dell’insoddisfazione.

    Si può essere felici, basta volerlo. E non è sempre una cosa automatica e facile: ci sono percorsi dolorosi dai quali però può nascere una nuova e inaspettata esistenza. E ne vale sempre la pena.