Coppia: quando si litiga a Natale

da , il

    Cosa fare quando si litiga o ci si lascia proprio a Natale? Non sto parlando di una crisi vera o di una decisione pensata e meditata ma semplicemente di un brusco litigio dove ognuno dei due è convinto di avere ragione e dove l’unico protagonista è il telefono…che non squilla più da almeno tre giorni. Forse sarà propio il periodo natalizio, con mille cosa da fare e da organizzare, che vi fa saltare i nervi: ma se l’idea di passare le feste in queste condizioni vi fa inorridire avete tutto il mio appoggio! Bisogna correre ai ripari.

    Per una volta lasciate perdere l’orgoglio o la puntualizzazione di chi ha ragione o torto…

    Considerate poi che questo è uno dei periodi più a rischio: la frenesia degli acquisti, i pranzi con i parenti e le cene con amici e colleghi sono degli spunti “ottimi” per creare una bella litigata! Pensate che le litigate a Natale sono una norma per ben l’85 % delle famiglie: non male!

    Magari potete approfittare del periodo per trovare un modo originale per far pace: un Babbo natale con un biglietto di scuse appeso alla sua porta portebbe essere un’idea!

    Oppure semplicemente alzate il telefono e pronunciate le due temutissime paroline, ovvero: “Mi dispiace”. Lui certamente capirà è così potrete festeggiare un sereno Natale insieme…se ne riparlerà a capodanno…