Crisi di coppia: quando è veramente finita?

da , il

    Come capire quando un amore è veramente finito? E’ una delle cose più difficili perché spesso i sentimenti si confondono, perché ci si lega inesorabilmente ai momenti felici e perché non ci si vuole rendere conto della realtà.

    Ma quali sono i segnali che indicano che il nostro amore è finito? Ci sono alcune indicazioni che possono rivelarci problemi più profondi, anche se non ce ne vogliamo rendere conto.

    Il tempo che passate insieme è sempre meno? Se questo non è dato da impegni lavorativi o scolastici forse la realtà è che uno dei due non ha più così tanta voglia di passare del tempo insieme. Ok, ci sono gli amici, la famiglia, le partite di calcetto, la palestra…ma uno spazio per la coppia è fondamentale.

    Anche nella comunicazione di coppia possono esserci piccole scintille che indicano che qualcosa si è rotto: se vi ritrovate a criticare spesso e per cose poco importanti il vostro lui (o viceversa) è probabile che la vostra stima nei suoi confronti non sia così profonda.

    Rapporti inesistenti: certo, ci possono essere dei periodi di calo del desiderio, questo è del tutto normale. Ma se ormai non vi ricordate neanche l’ultima volta che avete fatto l’amore con il vostro partner, e la cosa non vi turba, forse è la spia di un problema decisamente più serio.

    Non c’è progettualità. Non sto parlano per forza di una vita insieme ma anche di una semplice vacanza o di una serata romantica. Se ad ogni vostra richiesta lui tergiversa ed evita di fare programmi, anche a brevissima scadenza, attenzione! Forse sta solo cercando una scappatoia…