Dedicare una canzone a un ragazzo: ecco le più romantiche

dedicare una canzone

Dedicare una canzone a un uomo è un modo molto romantico e sottile di conquistare ma anche di confermare il proprio amore giorno dopo giorno. Oggi vi vogliamo consigliare le più belle canzoni in assoluto, che sicuramente faranno breccia nel cuore della persona amata. Sono tantissime le canzoni d’amore italiane che possiamo dedicare al nostro uomo o al ragazzo che ci piace: potreste anche pensare di sorprenderlo facendo passare il brano in radio quando sapete che lui è in ascolto, o preparando un CD con i suoi brani preferiti e con quelli più dolci di sempre. Ecco una selezione delle canzoni italiane più classiche per fare innamorare.

Dedicare una canzone: “Incancellabile” di Laura Pausini


A volte mi domando se,
Vivrei lo stesso senza te,
Se ti saprei dimenticare.
Ma passa un attimo e tu sei,
Sei tutto quello che vorrei
Incancellabile oramai!
Sembrava un’altra storia che,
Il tempo porta via con se,
Tu non lasciarmi mai!
Tu non lasciarmi!
E più mi manchi, più tu stai
Al centro dei pensieri miei
Tu non lasciarmi mai
Perché oramai sarai
Incancellabile
Con la tua voce, l’allegria
Che dentro me non va più via
Come un tatuaggio sulla pelle.
Ti vedo dentro gli occhi suoi,
Ti cerco quando non ci sei
Sulle mie labbra sento la voglia
Che ho di te
Così profondamente mio
Non ho mai avuto niente io
Tu non lasciarmi mai
Tu non lasciarmi…

Dedicare una canzone: “Come saprei” di Giorgia


Come saprei
Capire l’uomo che sei
Come saprei
Scoprire poi
Le fantasie che vuoi
Io ci arriverei
Nel profondo dentro te
Nei silenzi tuoi
Emozionando
Sempre più
Come saprei
Stupire l’uomo che sei
Quando stai lì
E non sai
Che voli prendere
Come saprei
Richiamare gli occhi tuoi
Incollarli ai miei
Emozionando sempre più
Nel mondo che
Solitudini ci dà
Perché non resti un po’ con me
Come saprei
Amarti io
Nessuno saprebbe mai…

Dedicare una canzone: “Grande grande grande” di Mina


Con te dovrò combattere
non ti si può pigliare come sei
i tuoi difetti son talmente tanti
che nemmeno tu li sai.
Sei peggio di un bambino capriccioso
la vuoi sempre vinta tu,
sei l’uomo più egoista e prepotente
che abbia conosciuto mai.
Ma c’è di buono che al momento giusto
tu sai diventare un altro,
in un attimo tu
sei grande, grande, grande, le mie pene
non me le ricordo più.
Io vedo tutte quante le mie amiche
son tranquille più di me,
non devono discutere ogni cosa
come tu fai fare a me,
ricevono regali e rose rosse
per il loro compleanno
dicon sempre di sì
non hanno mai problemi e son convinte
che la vita è tutta lì.
Invece no, invece no
la vita è quella che tu dai a me,
in guerra tutti i giorni sono viva
sono come piace a te.
Ti odio poi ti amo poi ti amo, poi ti odio, poi ti amo,
non lasciarmi mai più
sei grande, grande, grande
come te sei grande solamente tu…

Dedicare una canzone: “Sei nell’anima” di Gianna Nannini


Sei nell’anima
E lì ti lascio per sempre
Sospeso
Immobile
Fermo immagine
Un segno che non passa mai
Vado punto e a capo vedrai
Quel che resta indietro
Non è tutto falso e inutile
Capirai
Lascio andare i giorni
Tra certezze e sbagli
E’ una strada stretta stretta
Fino a te
Quanta tenerezza
Non fa più paura
Sei nell’anima
E lì ti lascio per sempre
Sei in ogni parte di me
Ti sento scendere
Fra respiro e battito
Sei nell’anima
Sei nell’anima
In questo spazio indifeso
Inizia
Tutto con te
Non ci serve un perchè
Siamo carne e fiato
Goccia a goccia, fianco a fianco

L’uomo o il ragazzo che desiderate è appassionato di musica rock o non è propriamente un amante della musica più tradizionale? Ecco le canzoni che fanno al caso vostro, sempre romantiche ma un po’ più ricercate!
“Comunque bella” di Lucio Battisti
Canzoni belle d’amore: “Bianca” degli Afterhours
Canzoni belle d’amore: “Hello!” di Cesare Cremonini
Canzoni belle d’amore: “La notte” dei Modà
E ancora, per chi vuole essere super romantica e mai banale:
“La cura” di Franco Battiato,
“E ti vengo a cecare” di Franco Battiato,
“Il pescatore di asterischi” di Samuele Bersani,
“Mentre dormi” di Max Gazzè,
“Scegli me” dei Verdena,
“Confusa e felice” di Carmen Consoli,
“A te” di Jovanotti,
“Amandoti” dei CCCP,
“Nuotando nell’ara” dei Marlene Kuntz

Segui Pour Femme

Domenica 16/01/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Segui PourFemme
Scopri PourFemme
torna su