Dieci frasi che una suocera prima o poi pronuncia

da , il

    Suocera

    Quali sono secondo voi le dieci frasi che una suocera prima o poi pronuncia? Sia che siate tra le fortunate che riescono a parlarci civilmente, sia che apparteniate alla più vasta categoria delle nuore “incavolate”, a tutte voi sarà capitato di sentir pronunciare una sua frase inopportuna e spiacevole. In fondo la suocera rimane sempre la mammina del nostro lui, quella che l’ha cresciuto “come si deve”, che l’ha nutrito “anche troppo”, che l’ha coccolato con amore sino al nostro arrivo “e forse oltre”! D’altronde la mamma è sempre la mamma… e per i suoi cuccioli, anche se barbutelli, è disposta a tutto. In nome dell’istinto di protezione una cosa in particolare le viene meglio delle altre, ovvero rompere le scatole alle povere nuore. Ecco le frasi che prima o poi tutte noi dovremo inghiottire…

    Non ti sembra che mio figlio sia un po’ sciupato ultimamente?

    Un consiglio da seguire se invitate a cena la suocera consiste nel non toccare certi argomenti, come ad esempio la cucina! Forse il vostro partner non è mai stato meglio di adesso, probabilmente ha pure messo qualche chilo di troppo e il suo volto irradia gioia e pace… eppure la mammina lo vede sciupato, anche se preparate pietanze squisite a tutte le ore del giorno! Questa è un tipico commento da suocera, che spesso sottintende una più o meno velata critica alla nostra cucina… non ci sono più le donne di una volta!

    Non credi sarebbe meglio usare un prodotto per le pulizie più efficace?

    I commenti negativi riguardanti le pulizie domestiche sono un classico, le suocere si fanno spesso vanto della loro igiene impeccabile! Anche se siamo impegnate col lavoro a tempo pieno il loro inflessibile giudizio non accenna a mutare… non potremo mai eguagliarle in fatto di pulizie!

    Dopo la nascita del bimbo che ne dici se vengo a stare per un pò da voi?

    Questa è una frase ad alto rischio: come risponderle di no senza offenderla? Anche se i suoi propositi fossero sinceri vivere il puerperio con lei accanto non sarebbe certamente il massimo! Ben presto da amorevole aiutante si trasformerebbe in temibile rivale e nei casi più estremi potrebbe addirittura cercare di sostituirci nel ruolo di madre. Meglio evitare…

    Dopo la nascita del bambino probabilmente avrai bisogno del mio aiuto…

    Esistono anche le suocere gentili, almeno in apparenza! E’ questo il caso di quelle che non osano proporre un trasferimento vero e proprio ma che cercano di intromettersi simulando discrezione… a volte sono più pericolose di quelle dirette! Non si sa mai dove possono arrivare!

    Tu si che hai avuto una vita facile…

    Invece che provare felicità per la nostra vita fortunatamente serena, la suocera adora farcela pesare. Il nostro percorso esistenziale non sarà mai paragonabile al suo, frutto di inenarrabili sacrifici. Per di più l’abbiamo persino privata del suo bene supremo, l’adorato figlio maschio!

    A mio figlio piacciono il caffè ben caldo, le lasagne ben gratinate, le magliette ben stirate…

    Tra i consigli più odiosi delle suocere si annoverano certamente quelli relativi a ciò che piace e non piace al loro bambino. Anche noi non siamo avare di attenzioni ma di certo non possiamo competere con la sua straordinaria competenza in proposito. E meno male!

    Non si è mai comportato male…

    Il nostro compagno si ferma dalla mamma per un pomeriggio all’insegna della nostalgia, ma non appena lo raggiungiamo scopriamo che è insolitamente isterico e aggressivo. La mammina si giustifica, e lo giustifica, dicendo che sino al nostro arrivo il suo umore era alle stelle. Perchè mentire così spudoratamente se non per farci sentire di troppo?

    Invece che mandare vostro figlio all’asilo nido perchè non lo date a me?

    L’asilo nido è uno spauracchio per moltissime suocere, sarà che ai loro tempi non vi si ricorreva affatto! Tanta prodigalità potrebbe presto rivelarsi controproducente, la cara suocera infatti cercherà in tutti i modi di trasformare il suo adorato nipote nella fotocopia del suo adorato figliolo.

    Hai proprio una brutta cera! Sei sicura di farcela da sola con il piccolo?

    Questa frase cela un doppio giudizio: da un lato ci svaluta fisicamente, dall’altro presuppone una nostra incapacità a prenderci cura della nostra creatura. Non c’è niente di più snervante di una suocera saccente, specie nei momenti critici in cui desideriamo solo un po’ di pace!

    Ti ricordi quella vecchia fiamma di tuo marito?

    Se la suocera parla con affetto di una ex di suo figlio, e lo fa proprio con noi, di certo gatta ci cova. Perchè mai spendere parole di elogio per una donna del suo passato? Sarà mica sua intenzione insinuarci il dubbio della nostra inadeguatezza come compagne del suo pupillo? Nuore avvisate, con la suocera è vietato scherzare!