Dire no a un uomo: quando farlo e come riuscirci

Scopriamo tutte le occasioni in cui vale la pena di dire no a un uomo, quando farlo e come riuscirci anche nelle situazioni apparentemente più difficili.

da , il

    Dire no a un uomo, missione impossibile? Sebbene i maschietti siano soliti etichettarci come capricciose e mai contente, molte donne pur di compiacere il partner, o la nuova fiamma, sarebbero disposte a tutto. E spesso la rinuncia accade in modo spontaneo, per abitudine. Ma dire no a un uomo, che si tratti della prima volta che lo si incontra, o del partner di sempre, ha notevoli vantaggi. Specialmente se quel no è sincero e non frutto di una macchinazione o di un banale capriccio. Ma allora quando farlo e come riuscirci?

    Quando lui insiste troppo

    Ci sta provando? Va bene che arrendersi al primo colpo non è il massimo, ma nemmeno tormentare la povera preda fino a farla impazzire. Se lui insiste troppo digli un no secco, è il miglior modo per metterlo KO.

    Scopri come lasciare un uomo senza farlo soffrire

    Quando lui ti manca di rispetto

    Cosa significa mancare di rispetto? Per ognuna di noi esistono limiti diversi, sta di fatto che insulti, recriminazioni assurde, vendette, accuse insensate non vanno mai accettate. Saper dire di no è fondamentale in questi casi.

    Quando la pensi diversamente

    “No, non la penso così”. Difficile da pronunciare? Una persona che ci rispetta sa accettare opinioni diverse, qualunque sia l’argomento trattato. E allora diciamoglielo senza tanti giri di parole.

    Quando lui non è il tuo tipo

    Inutile tergiversare se hai già capito che non c’è trippa per gatti. Va bene l’educazione ma se non ti piace, tanto vale farglielo capire. Ti chiede di uscire? Digli di no… senza scuse.

    Scopri quali sono le cose da non fare davanti a un uomo

    Quando lui urla

    Non accettare le sue urla passivamente. Opponiti alla rabbia che dilaga senza freni, un no secco in questi casi può fare la differenza. Il dialogo, ricorda, è sempre la soluzione più saggia, a dispetto di quel che si dice.

    Quando lui cripta il telefono senza spiegazioni

    Ebbene no, non ci devi stare a questi sotterfugi. Perché una cosa è non spiare il suo cellulare per rispetto, un’altra essere invitata a stargli lontana attraverso password indecifrabili, anti-scippo. Che ci sarà mai di tanto segreto!

    Quando non hai voglia di fare qualcosa

    Semplice vero? Mica tanto se consideriamo che molte donne, pur di compiacere il partner, sono disposte ad andargli incontro sempre e comunque. Ogni tanto è bene dire NO.

    Dolcetto o scherzetto?