Divorzio, sono soprattutto le donne a mettere fine ai matrimoni

da , il

    divorzio emancipazione femminile

    A chiedere il divorzio sono le donne. Lo dimostra uno studio svedese del Karolinska Institute, che ha verificato come l’emancipazione femminile abbia portato le signore di casa a essere più indipendenti dall’uomo tanto da arrivare a chiedere la separazione. Le cause? In testa c’è la mancanza di figli. Non riuscire ad avere un bambino è un dolore che può davvero causare la rottura di un amore. Poi, un altro motivo può essere la maturità dei coniugi: capita di non crescere insieme e trovarsi, a un certo punto della vita, a desiderare cose diverse.

    I ricercatori hanno analizzato più di 1.800 coppie, insieme da oltre cinque anni, e hanno monitorato le variazioni di ossitocina, il famoso ormone dell’amore. Si sono accorti che le donne che avevano oscillazioni significative erano più propense a valutare l’opzione divorzio o ad annullare il matrimonio a pochi giorni dalle nozze.

    L’ossitocina viene prodotto naturalmente dalla donna. Ha un ruolo molto importante nel rapporto che la mamma instaura con il bambino. Il problema però è dato quando i livelli di ossitocina sono anomali, perché possono indurre le donne a mandare all’aria le relazioni sentimentali.

    L’ossitocina è strettamente legata quindi ai rapporti di cuore. Pensate che durante l’amore si alza di cinque volte rispetto le quantità normali. Le donne che ne producono in abbondanza sono più portate ad amare. È ovvio però che la colpa della separazione non può essere solo dell’ossitocina. Gioca un ruolo importante anche la vasopressina, l’ormone che regola la propensione alla fedeltà del partner.

    Foto di nicola bigi

    Dolcetto o scherzetto?