Dopo la rottura è possibile lavorare con l’ex?

da , il

    Lavorare con un ex fidanzato o un ex marito è possibile o ci sono amore talmente forti che anche quando terminano non si riesce ad avere un rapporto civile? Alcune persone passano dalla passione all’odio. Ci sono tantissime coppie nel mondo dello spettacolo che hanno proseguito un percorso artistico nonostante la separazione. Pensiamo a Kate Winslet e a Sam Mendes: hanno realizzato un vero capolavoro, che ha fatto portare a casa l’oscar, nonostante tra di loro non ci fosse più armonia. Tanto che l’anno scorso hanno annunciato la separazione.

    Un altro set della discordia è stato Eyes Wide Shut, durante le cui riprese Tom Cruise e Nicole Kidman sono completamenti scoppiati. Nel film hanno reso benissimo e sono stati davvero impagabili, ma non è servito. Questa storia si conclude nel luogo che l’ha vista nascere.

    Ma potremmo andare avanti contandone tantissime come Jennifer Lopez e Ben Affleck, Hilary Swank e Chad Lowe, Diana Keaton e Warren Beatty o i nostrani Stefano Accorsi e Giovanna Mezzogiorno, che hanno scritto la parola basta girando L’ultimo Bacio di Muccino. Lei non è voluta partecipare alle riprese del seguito, Baciami Ancora, sostenendo fosse un copioso penoso. Sarà vero?

    Voi che ne pensate. Non posso essere d’aiuto perché non sono brava a mantenere i rapporti dopo la rottura di una storia, ma c’è chi ha questa favolosa abilità di trasformare un amore in una bella amicizia. Inoltre, se c’è chimica sul lavoro, può continuare ad esserci anche dopo. Non credete?

    Foto tratte da Leiweb.it