Fare l’amore: 7 consigli per del sesso molto romantico

Ecco 7 consigli per del sesso molto romantico perché se la trasgressione serve, altrettanto vale per l'aspetto sdolcinato. Scopriamo come fare.

da , il

    Di consigli sul fare l’amore ne leggiamo moltissimi, la maggior parte indirizzati al miglioramento delle prestazioni. Di lui, di lei, a seconda dei casi. Ma sesso e romanticismo possono andare di pari passo? E come fare per rendere l’intimità davvero sdolcinata? Ecco 7 consigli per del sesso molto romantico che piaceranno a te ma anche a lui, perché sotto la scorza dura c’è un cuoricino che batte.

    Il post-rapporto è insieme

    Partiamo dalla fine, ovvero il post-rapporto. Non c’è momento più romantico di questo, sempre che lo si trascorra nel modo giusto, ovvero avvinghiati l’un l’altro sotto le lenzuola. Al bando sigarette, che fanno male alla salute e rendono l’aria irrespirabile, igiene intima dopo un nanosecondo, può aspettare almeno qualche minuto, e male dei mali, smartphone, che andrebbe tenuto rigorosamente fuori portata.

    La camera si illumina di candele

    Le candele riescono a creare atmosfera persino in una stanza spoglia e inospitale perché hanno quel fascino agè che non passa mai di moda e che fa subito romantico, a dispetto delle circostanze. Approfittane portandole in camera da letto, meglio usarne tante e di varie forme, magari profumate perché anche l’olfatto va stimolato. Unica accortezza: spegnerle prima di addormentarsi. Si rischia un (vero) incendio.

    La vasca fiorisce

    Hai la vasca? Non c’è cosa più romantica del sesso consumato nella vasca da bagno, tra petali di rose, sali profumati, candele accese. Non occorre spendere una fortuna, basta un minimo di buongusto per creare l’atmosfera giusta.

    La lingerie adeguata

    Parliamo di romanticismo, non di trasgressione, quindi al bando lingerie troppo osè. A farla da padrona saranno invece mutandine col pizzo dai colori accattivanti ma non troppo esuberanti. I pastelli sono ok. Il reggiseno ovviamente in pendant. Non vorrai fare una figuraccia!

    Occhio al profumo

    C’è chi preferisce l’odore naturale della pelle ma vista l’occasione speciale, un tocco di “Chanel numero 5″ non guasta. L’atmosfera si scalda, il profumo inebria i sensi e il romanticismo si inerpica per sentieri ignoti, decisamente piacevoli.

    Si condividono fantasie

    Potrebbe sembrare un consiglio all’insegna della pura trasgressione ma in fondo le due cose sono intimamente legate. Perché se la passione è stimolata dalla fantasia, e magari da qualche esercizio pro-eccitazione, anche il romanticismo ne risente in positivo. Più si è coinvolti emotivamente dalla situazione, meglio è.

    Ci si lascia andare

    Ma eccolo in definitiva l’ingrediente più importante perché se non ti lasci andare al flusso del romanticismo, non c’è atmosfera artificiale che tenga. Certo, a volte arriva da sè e non serve fare proprio nulla per risvegliarlo. D’altra parte se non è momento, non è punto e basta. Che fare? Ascoltare l’aria che tira e agire di conseguenza, con candele a portata di mano.

    Dolcetto o scherzetto?