Fare l’amore, dopo i 40 anni è ancora meglio

da , il

    donne quarantenni fare amore

    Fare l’amore e farlo bene. Non è una qualità che hanno tutti. Insomma, ci sono persone che scambiano un momento di dolcezza e di profonda intimità per un allenamento sportivo: sono molto preoccupati della performance, dell’aspetto estetico e di raggiungere il piacere. Non pensiate che sia una cosa solo maschile. Anche le donne, infatti, hanno questi pensieri. La metà delle ragazze tra i 18 e i 30 anni ha difficoltà a trovare soddisfazione sotto le lenzuola, al contrario di quelle che hanno dai 31 ai 54 anni. Il motivo? Si accettano di più fisicamente.

    I dati provengono da una ricerca dell’ Hackensack University Medical Centre del New Jersey che dimostra che le signore tra i 31 e i 54 anni sono quelle più attive e più soddisfatte. Ci sono purtroppo anche tra le donne molte disfunzioni: purtroppo la fascia più giovane risente nel 54% di questo problema.

    La percentuale sale al 66 per cento per le donne tra i 55 e i 70 anni e all’87 per le over 70. Per arrivare a queste conclusioni gli studiosi hanno coinvolto nella ricerca 587 donne d’ogni età. Hanno cosi’ scoperto che i principali problemi sessuali delle donne sono il calo del desiderio e la frustrazione.

    La qualità della vita potrebbe aiutare a risolvere la questione. A volte nessuna patologia nascosta se non lo stress e l’incapacità di vivere serenamente la propria quotidianità. Non a caso abbiamo detto che le coppie più felici sono quelle che vivono di più il romanticismo.