Fare l’amore la prima volta: come prepararsi e le posizioni migliori

Fare l'amore per la prima volta è un passo importante che spesso procura dubbi, paure, perplessità oltre al desiderio. Ecco allora alcuni consigli utili per togliersi qualche dubbio di troppo e sapere come comportarsi. Nella gallery trovate inoltre le immagini delle posizioni migliori da provare la prima volta.

da , il

    Scopriamo i consigli e le posizioni migliori per fare l’amore la prima volta. E’ un momento epico che si ricorda per tutta la vita, comunque vada. E’ un passaggio importante che non richiede troppa premeditazione ma che al tempo stesso, con qualche accorgimento, ha più probabilità di svolgersi e concludersi bene. Ma allora come comportarsi e come fare bene l’amore per la prima volta? Ecco i nostri consigli ad hoc e alcuni suggerimenti sulle posizioni migliori per donne e uomini che si apprestano al grande passo.

    Come prepararsi a fare l’amore per la prima volta

    La paura di fare l’amore per la prima volta è normale per una ragazza perché si tratta di inoltrarsi in territori sconosciuti, in quanto tali destabilizzanti. Ma in realtà fare l’amore la prima volta è pauroso anche per un ragazzo perché si tratta pur sempre di un momento decisivo, nella vita di tutti noi, uomini e donne. C’è anche da dire però che, a prescindere dalle “prestazioni” e dal timore che può suscitare, fare l’amore la prima volta è molto bello.

    Come prepararsi? Innanzitutto mettendosi il cuore in pace perché, a dispetto dei consigli, la prima volta rimane unica e diversa per ciascuna di noi, non è premeditabile. Tuttavia qualche suggerimento ad hoc può rivelarsi utile, specialmente per sconfiggere paure che non hanno senso di esistere e che rischiano di compromettere la bellezza del momento per nulla. Ma anche per evitare rischi inopportuni.

    La prima domanda, di ordine pratico, è: meglio fare l’amore per la prima volta con il preservativo o senza? Decisamente con, visto che non solo facendo l’amore, anche per la prima volta, si può rimanere incinta ma si corre anche il rischio di incorrere in malattie sessualmente trasmissibili.

    Un altro dubbio molto diffuso tra le donne è se fare l’amore per la prima volta fa male. Dipende da caso a caso, può essere che la prima volta procuri un po’ di dolore ma l’intensità è relativa. C’è chi accusa dolori più forti, altre donne meno. Infatti normalmente nel fare l’amore la prima volta esce sangue a causa della rottura dell’imene, una membrana situata all’inizio della vagina, la cui conformazione varia da donna a donna. Per gli uomini è diverso, perché il dolore in questo caso non c’è.

    Per quanto concerne il fare l’amore la prima volta e la depilazione, è questione di scelta. Certo, delle belle gambe lisce sono solitamente più apprezzate dal partner ma ognuna deve sentirsi libera di fare quello che meglio crede. Se preferite tenervi i peli sulle gambe, perché rinunciare?

    Fare l’amore per la prima volta con il ciclo

    E’ questione di scelta che va valutata, se possibile, insieme al partner. Difatti non tutti gli uomini si sentono a proprio agio durante le mestruazioni della donna sebbene oggi, rispetto a un tempo, l’atteggiamento sia cambiato. Tuttavia trattandosi della prima volta, c’è da considerare più che altro il fattore psicologico, ovvero se ci sentiamo pronte a farlo nonostante le mestruazioni in corso. A livello fisico limitazioni non ce ne sono e fare l’amore la prima volta con il ciclo non è doloroso più di quanto non lo sia farlo in qualunque altro momento.

    Prima volta senza amore

    E se non ci si ama? Forse fino a qualche tempo fa sarebbe stato un problema, sebbene fossero molto più diffusi i matrimoni di interesse, ma oggigiorno il tabù è venuto meno. Il sesso non va necessariamente fatto con la persona della vita o con un partner destinato a rimanerci accanto per molti anni. Fare l’amore la prima volta, anche da adulti, capita quando ci si sente pronti a farlo, indipendentemente dal coinvolgimento sentimentale.

    Le posizioni migliori per la prima volta

    Quali sono le migliori posizioni per fare l’amore la prima volta? Il missionario, essendo la posizione più classica, è sicuramente consigliato visto che la prima volta è forse troppo presto per sperimentare cose azzardate. C’è solitamente un po’ di imbarazzo e si è ancora inesperti sul fronte sessuale, pertanto è meglio partire dalle “basi”. Il missionario è molto semplice e prevede che lui, a gambe unite, stia sopra di lei distesa sulla schiena, a gambe allungate e aperte. In questa posizione il contatto visivo col partner viene mantenuto costantemente ed è un aspetto da non sottovalutare perché rassicurante. Inoltre c’è sempre la possibilità di variare la posizione a seconda delle preferenze.

    Come fare bene l’amore con altre posizioni? Per esempio provando la posizione da dietro, che prevede lui dietro di lei inginocchiata sul letto. O ancora l’amazzone, che invece prevede un coinvolgimento attivo della donna, che in questo caso si posiziona sopra di lui, steso sulla schiena. Questa posizione è dominante e permette alla donna di gestire la situazione. Non tutte forse si sentiranno di sperimentarla durante la prima volta, specie le più timide, ma si può sempre provare! Nella gallery abbiamo selezionato le immagini di tutte le posizioni dell’amore più adatte a questo momento decisivo della vita, alternando posizioni semplici e tradizionali, in cui la donna ha un ruolo più passivo, ad altre più articolate con la donna in posizione dominante.