Fare l’amore mantiene giovani e in salute

da , il

    Fare l’amore, allunga la vita. Non è uno spot dei profilattici, ma il risultato di una ricerca scientifica. Purtroppo negli ultimi anni sono aumentati i problemi legati ai rapporti intimi e le coppie sono sempre più in crisi: non si fa l’amore, si hanno pochi bambini e si fa fatica a parlarne. Come fare a uscire da questo vortice che non è di certo di passione? Bisogna tornare un pochino alle origine e rimettere al centro della vita il talamo nuziale. Intanto per una questione di salute: la pratica mantiene giovane, fa riposare meglio, difende dallo stress, elimina gli attacchi di fame nervosa, rende i capelli più luminosi, la pelle più elastica e morbida. E rende persino più intelligenti!

    Avere rapporti intimi – almeno tre volte la settimana – agirebbe come una sorta di “ombrello protettivo” nei confronti di svariate patologie, dal diabete fino al cancro alla prostata. Per cui si millanta una diminuzione del tumore di circa il 30 % e una vita di quasi 10 anni più lunga.

    Una condizione però emerge da questo ultimo studio: poche acrobazie, niente rapporti estremi, ma – per carità – posizione da missionario. E campi cent’anni.