Fidanzarsi con un uomo più grande: pro e contro

Fidanzarsi con un uomo più grande: pro e contro delle relazioni anagraficamente sbilanciate.

da , il

    Fidanzarsi con un uomo più grande, pro e contro del rapporto con il tipo maturo, con o senza barba. Sono terribilmente intriganti, sicuri di sé, fascinosi tant’è che da sempre attirano orde di donne giovanissime, tutt’altro che interessate ai soldi. Perché a dispetto di quanto si va dicendo, l’uomo di una certa età, e quindi di una certa esperienza, non ammalia per interesse ma per reale coinvolgimento. Ma non tutto è oro quel che luccica e anche in questo caso i pro sono controbilanciati dai contro.

    Pro: l’esperienza

    L’esperienza è un toccasana a 360 gradi perché conferisce abilità erotiche (l’età non conta a meno che non superi la soglia critica dei 70) e capacità diplomatiche. Chi meglio di un uomo maturo sa gestire i problemi relazionali!

    Pro: il fascino

    E’ risaputo che gli uomini con l’età guadagnano fascino e sex appeal. In realtà accade anche alle donne ma i luoghi comuni sono duri a morire. Questione di fiducia in se stessi più che di aspetto fisico!

    Pro: la stabilità

    Non è solo questione di stabilità economica, piuttosto di stabilità emotiva. Difatti l’uomo maturo riesce a gestire meglio gli alti e bassi umorali e gli inevitabili saliscendi relazionali.

    Contro: la forza caratteriale

    Certo, può essere un pregio ma può anche rivelarsi un’arma a doppio taglio. La forza caratteriale non sempre è facilmente gestibile, specialmente se non si è altrettanto sicuri di sé.

    Guarda le coppie in cui lui è molto più vecchio di lei

    Contro: la superiorità economica

    Stare con un uomo benestante spesso è una tentazione pericolosa. Può infatti affacciarsi il desiderio di appoggiarsi a lui economicamente, rinunciando alla propria indipendenza.

    Scopri perché gli uomini preferiscono le giovani

    Contro: la freddezza

    L’esperienza è sì positiva ma ci rende, in generale, più scafati e freddi nei confronti della vita. Ma l’amore richiede una buona dose di genuinità e ingenuità, non può certo essere vissuto con disillusione e cinismo.