Finti vegetariani per amore: l’inganno di un sito di appuntamenti

da , il

    VeggieDates appuntamenti

    Che cosa non si fa per amore? Alcuni hanno deciso di fingersi anche vegetariani. Insomma, esiste una categoria di single disposta veramente a tutto pur di fare colpo e trovare la sua anima gemella. La domanda però nasce spontanea: come può essere l’anima gemella se la relazione si basa su una bugia? È nato, in Inghilterra, un simpatico sito di appuntamenti che dovrebbe far incontrare persone che condividono la filosofia vegetariana o vegana. L’idea è carina, avrebbe potuto funzionare se non si fossero iscritti molti bugiardi.

    A rendere pubblico l’inganno è stato proprio Daily Telegraph, scoprendo che su 50 persone online ieri, solo due avevano ammesso di essere vegetariane, le altre avevano detto qualche bugia pur di aver l’occasione di incontrare qualche persona sola e disponibile. Il caso nasce proprio dalla denuncia di un cliente insoddisfatto alla Advertising Standards Authority.

    La disputa è nata sullo slogan che diceva “incontrare uomini e donne single vegetariani in cerca d’amore”. Il sito sostiene che lo spot non stava a significare che gli iscritti dovessero essere per forza vegani o vegetariani, mentre il cliente sostiene sia una pubblicità ingannevole. Ovviamente ha vinto il cliente e ora sul sito c’è una frase che recita così “Se vuoi incontrare gente single che segua una vita sana, perché non ti iscrivi”.

    La dieta vegetariana è stata sostituita a stile di vita sana, in questo modo la porta è stata ufficialmente aperta a chiunque. Non vi ha fatto n po’ sorridere? L’amore è diventato un business e spesso pur di fare soldi si gioca sulle speranze altrui.