Gelosia ossessiva: dove si può arrivare per amore?

da , il

    Oggi parleremo di un argomento che sta molto a cuore a tantissime coppie: la gelosia. Soprattutto ci chiederemo fino a dove si può arrivare per amore e quando la gelosia si trasforma in un sentimento malato. Purtroppo questo è un argomento sempre molto attuale considerando le tantissime notizie di cronaca che riportano di storie d’amore malate che si trasformano in tragedia. Le persone troppo gelose poi (e non sto parlando in questo caso di gelosia patologica) arrivano a rovinarsi la vita ma soprattutto a rovinare quella del partner. I campanelli d’allarme non sono da sottovalutare: un rapporto di coppia maturo e sano non tollera certe esagerazioni.

    La gelosia patologica e ossessiva può portare chi la prova a compiere gesti assolutamente sconsiderati: la cronaca nera parla chiaro. Si comincia con un dubbio, un sospetto ma va sottolineato che, nella maggior parte dei casi, chi arriva a compiere gesti così estremi è una persona che già di base ha qualche problema.

    Nessun atteggiamento dell’altro, neanche un tradimento scoperto, giustifica certe violenze.

    E poi c’è la gelosia che semplicemente ci rovina la vita, che ci tiene sveglie di notte e che ci fa trasformare in perfetti investigatori pronti a pedinamenti e a rubare password. Per scoprire cosa? Nella maggior parte dei casi proprio nulla, perché questo tipo di gelosia nasce dalla profonda insicurezza personale e non certo da un atteggiamento dell’altro.

    La gelosia ha molte forme: non solo si è preoccupati di un potenziale concorrente in amore ma anche di amici, amiche fino ad arrivare alla famiglia. Certi uomini, ma anche donne, vietano al partner di vedere gli amici di sempre o di frequentare la famiglia perché questo potrebbe togliere attenzione al rapporto di coppia.

    Non sottostate a questi ricatti psicologici che prima o poi si potrebbero trasformare in violenza.