Giochi d’amore, i ragazzi raccontano le loro esperienze in Internet

da , il

    flirt

    I social network non sono solo delle piattaforme virtuali dove le persone si incontrano dopo tanto tempo o condividono degli interessi comuni. No, sono anche dei luoghi in cui si intrecciano delle relazioni reali, alcuni trovano l’amore altri l’amante. Sono molti gli utenti che giocano con il desiderio (non intendo utilizzando strumenti, ma a parole). Raccontano le loro esperienze, fanno allusioni o richieste esplicite. Ecco non vanno sottovalutate queste manifestazioni, perché anche se il luogo d’azione è uno spazio virtuale, i comportamenti sono veri.

    Per quanto riguarda i ragazzi giovani, raccontare e giocare con il piacere su Facebook non è solo un modo per pavoneggiarsi. A spiegare il comportamento è uno studio condotto dalla University of Wisconsin-Madison in collaborazione con il Seattle Children’s Research Institute, da cui emerge che i riferimenti esplici sul social network sono correlati a storie d’amore reali.

    I ricercatori hanno chiesto a 85 studenti di college del primo anno di compilare una serie di questionari per indagare le loro esperienze passate e le loro intenzioni future per quanto riguarda il desiderio, e ne hanno poi esaminato i profili dei social network.

    Incrociando i dati è emerso che in internet non facevano mistero delle loro vicissitudini. Insomma online non si gioca e basta, ma si vive e ci si racconta, un po’ come il diario di una volta, anche se questo lo leggono proprio tutti.

    Foto tratte da

    grandetorta.com

    bluranocchio.com

    mensdatingonline.com/

    best-friend-online.com