Gli italiani sorridono poco e non sono contenti della propria bocca

da , il

    il tuo sorriso

    Gli uomini sono dei musoni. Alcuni sì e le signore lo sanno. Ora c’è statistica che lo conferma. Gli uomini sorridono mediamente 45 volte al giorno, le donne 59 volte. Un’indagine europea dice che gli italiani lamentano labbra troppo sottili, poco voluttuose e sensuali e non sono a proprio agio quando sorridono. Insomma, il nostro maschio nostrano ha qualche difficoltà a mostrare un po’ di garbo sorridendo. Pensare che sia tra i popoli più solari. Lo studio, condotto nel mese di gennaio in europa ha rivelato che il 6% delle persone intervistate in Italia non e’ soddisfatto del proprio sorriso, e che questo trend aumenta con l’età.

    Esistono 19 tipi di sorrisi, ma solo uno è davvero autentico: quello che prevede non solo le estremità della bocca rivolte verso l’alto, ma anche occhi che si stringono in maniera che gli angoli producano delle piccole rughe, mentre anche le guance si sollevano verso l’alto.

    Il sorriso permette di sentirsi più sensuali, fa aumentare la stima di se stessi e fa sentire la persona più a proprio agio anche nel lavoro. Tra i desideri di bellezza più sentiti c’è quello di un sorriso perfetto, cioè labbra piene e ben disegnate, sensuali, ma non ‘visibilmente ritoccate’. Il 60% delle donne tra i 20 e i 40 anni chiede al chirurgo plastico un filler capace di dare più volume alle labbra.