I luoghi comuni sugli omosessuali: i più diffusi

da , il

    innamorati al tramonto

    I luoghi comuni, per definizione, tendono a generalizzare e rischiano pertanto, per la leggerezza dei contenuti, di essere del tutto fuorvianti. Talvolta rischiano anche di essere ingigantiti e, per la loro facile diffusione, diventano dei veri e propri stereotipi in grado di influenzare idee e pareri. Emblematico l’esempio dei luoghi comuni, molti dei quali decisamente errati, sugli omosessuali. Il primato lo detiene quello che li individua come delle donne nel corpo di un uomo e viceversa. Un’equazione decisamente errata. Scopriamo gli altri più diffusi.

    Sono esperti di moda

    Come dare torto a questo luogo comune. I migliori film romantici ci hanno insegnato che si tratta del miglior amico che una donna possa sognare di avere. Dovrebbe essere il migliore compagno di shopping in virtù del suo lato sincero, altro luogo comune, e della sua passione per moda e vestiti. Li immaginiamo come nei film sempre in prima fila alle sfilate di moda e ai cocktail più esclusivi. In realtà come per tutte le categorie di esseri umani, esistono gli appassionati di moda e quelli che non hanno la minima idea di come abbinare camicia e pantaloni.

    Sono sensibili

    Sempre rientrando nello stereotipo del migliore amico, secondo un altro luogo comune gli omosessuali dovrebbero essere estremamente sensibili. Anche qui vale la stessa considerazione: sarà pur vero che molti sono sensibili, dolci e amorevoli ma come sempre non si può generalizzare e pensare che lo siano tutti per definizione.

    Hanno buon gusto

    Qui si potrebbe aprire un capitolo di approfondimento. Alcuni sono vestiti così bene che noi donne vorremmo derubarli, per non parlare delle borse da passeggio protagoniste dei nostri sogni proibiti, ma tanti altri hanno tutto tranne che buon gusto. Anche loro indossano magliette dai colori e fantasie imbarazzanti e cascano rovinosamente sui dettagli di abbinamento calza-scarpa.

    Il genere musicale preferito

    I gusti sono i gusti e non si possono contestare. Di conseguenza il luogo comune sulle preferenze musicali non può essere espanso a tutta la categoria. Non ascoltano tutti indistintamente Cher, non tutti fanno i salti mortali per andare al concerto di Lady Gaga e non tutti impazziscono per Madonna e Raffaella Carrà. In molti magari si, ma come sempre generalizzare provoca la creazione di un luogo comune errato.

    Sono effeminati

    A tanti sarà capitato di esclamare “non l’avrei mai immaginato che fosse gay” solo perché non aveva mai scambiato con voi pareri o consigli femminili, non aveva gesticolato e non aveva atteggiamenti effeminati. Se vi è capito, significa che siete cadute nella trappola del luogo comune. In realtà non è detto che tutti abbiano queste caratteristiche.

    Gli stereotipi sulle donne

    Le donne lesbiche nell’immaginario collettivo sempre erroneamente basato sui luoghi comuni, dovrebbero essere dei maschiacci, amanti esclusivamente di sport maschili e poco inclini alle regole della moda. E, a proposito di matrimoni omosessuali , in tante scelgono proprio l’abito da principessa.

    Dolcetto o scherzetto?