I problemi di coppia si risolvono in vacanza con il consulente matrimoniale

da , il

    viaggi salva coppie

    I problemi di coppia a volte non si risolvono con una chiacchierata. Per coloro che sono arrivati all’ultima spiaggia ora ci sono i viaggi salva-coppie. È un pacchetto nuovo perché include una bella vacanza con un trattamento particolare. Non è una tessera spa, neanche una gita alternativa, ma un bel consulente matrimoniale incluso nel prezzo. L’idea è di un tour operator di Mumbai che ha preso spunto dal famoso film L’isola delle coppie. Credo che il tentativo sia piacevole e poi allontanarsi dalla realtà può davvero contribuire ad avere un nuovo punto di vista.

    Non è un caso che l’agenzia viaggi sia indiana. In questo Paese, infatti, i matrimoni che giungono al capolinea sono circa uno su cento, questa percentuale si è raddoppiata in pochi anni ed è destinata a crescere. Per far fronte alla crisi della famiglia è stata escogitata questa terapia.

    Il viaggio dura una settimana e serve a far respirare aria nuova all’amore, che tra la routine e le mura domestiche si è completamente rovinato. Inoltre, fare terapia di coppia non sempre è una carta accettata da entrambi i partner (c’è anche un po’ di vergogna) e la scusa di una vacanza può essere davvero utile.

    Il consulente matrimoniale non sempre però è presentato alle coppie indiane per quello che è veramente. Spesso sono gli amici o i parenti che organizzano segretamente alle coppie questa importante opportunità. Per le coppie occidentali non c’è bisogno di tanto mistero, sono più abituate a richiedere l’aiuto di professionisti del settore, ma una bella vacanza “a tre” credo che potrebbe diventare anche qui una nuova tendenza.