I romanzi rosa sono pericolosi per le storie d’amore

da , il

    romanzo rosa relazione

    Le storie d’amore sono messe a dura prova dai romanzi rosa. Leggendo avventure amorose stupende si parte dal presupposto che nella vita manchi qualcosa, quel pizzico di romanticismo da rendere tutto magico. Un recente studio condotto da Susan Quilliam, consulente e sessuologa, ha messo in evidenza come le donne siano condizionate da un certo tipo di letteratura. Nella vita di tutti i giorni ricercano determinati modelli, si lasciano andare a notti di passione senza prendere le dovute precauzioni.

    Il risultato? Delusioni sentimentali, gravidanze indesiderate e malattie varie. Inoltre, ci sono aspettative sessuali altissime e la donna entra in crisi se non riesce a raggiungere l’orgasmo, per esempio. Come se la gratificazione fisica sia l’unica cosa davvero importante.

    La ricercatrice ha dichiarato: “Vogliamo che le donne siano consapevoli dei propri desideri piuttosto che essere “risvegliate”. Il nostro obiettivo è rassicurare le nostre pazienti donne che la loro “prima volta” può non essere necessariamente felice e che non possono avere orgasmi affidabili attraverso la penetrazione”.

    Insomma, vissero felici e contenti non è sicuramente un finale scontato, non nella vita di tutti i giorni. Così come non è detto che i ragazzi siano subito appagati la prima volta, anche fare l’amore richiedete un po’ di esperienza, ma anche la conoscenza del proprio corpo e di quello del partner. Sognare fa bene, così come puntare in alto. Non confondiamo però fantasia e realtà.